L’”INTRUSO” - LA JUVE HA SFATATO ANCHE L'ULTIMA VOCE SULLO STADIUM

11.03.2020 22:02 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
L’”INTRUSO” - LA JUVE HA SFATATO ANCHE L'ULTIMA VOCE SULLO STADIUM

Dodici vittorie ed un pareggio, questo l'andamento della Juventus in casa quest'anno, senza la sfortunata sfida con il Sassuolo sarebbero state tredici su tredici, una marcia al limite del trionfo.

Dati che dimostrano che anche con il cambio di allenatore, la Juventus è riuscita a mantenere un percorso casalingo invidiabile e che non ha perso per nulla l'abitudine alla vittoria, come la squadra che ha raccolto più punti di tutti in casa.

37 punti Juventus, 36 punti Lazio e 25 punti Inter, con un match in meno da giocare, questo l'andamento delle prime tre della serie A.

Insomma, lo Stadium rimane un valore aggiunto, anche se a Torino, sono riusciti a eliminare anche l'ultima voce che avevano gli avversari nel giustificare i tanti trionfi bianconeri.

Tante volte, infatti, abbiamo sentito la Juventus vincente perchè legata allo Stadio, oppure vincente solo perchè aveva lo stadio, ma le ultime vicende ed il successo contro l'Inter, nella sfida più difficile della stagione, con un allenatore che conosceva bene lo stadio, ha detto l'opposto.

La formazione bianconera, anche senza pubblico, è riuscita a tirare fuori una prestazione di altissimo livello garantendosi la conservazione del primo posto e mandando agli inferi un acerrimo nemico.

Un dato importante, che conferma come la forza della Juventus sia la Juventus stessa come società, giocatori, staff ed un dna vincente, che non è legato ad impianto fatto prima di altri, per abilità, ma ad una programmazione societaria che va molto oltre.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve