L'"INTRUSO" - QUEI COLPI A ZERO CON PANCHINA SCOMODA

02.07.2019 22:02 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
L'"INTRUSO" - QUEI COLPI A ZERO CON PANCHINA SCOMODA

La Juventus li ha visti ieri, primi passi in maglia bianconera per Adrien Rabiot e per Aaron Ramsey che hanno potuto assaporare tra una visita e l'altra l'abbraccio dei tifosi.

Li accomunano due cose, l'essere arrivati a costo zero da formazioni ricche come Arsenal e Paris Saint Germain e le iniziali, la A e la R.

Per il resto sono due centrocampisti molto diversi, con caratteristiche più da trequartista il gallese e più da mediano abile fisicamente e negli inserimenti il francese, due calciatori che possono sicuramente fare la differenza.

Sono due calciatori che non sono costati poco alla Juventus, l'ingaggio per entrambi è di sette milioni circa più bonus, una cifra importante che comunque, dovrebbe essere per giocatori che occupano la posizione da titolari.

Da capire come verranno utilizzati, Rabiot viene da venti presenze e due reti, è un classe 1994, ancora giovane e con una manager, la mamma ingombrante. Ramsey, di anni ne ha 29, viene da 40 partite e sei gol nella stagione scorsa, è un profilo più maturo del francese ma anche un pò più fragile visti gli infortuni. Entrambi aspirano ad una maglia da titolare e bisognerà vedere se saranno capaci di conquistarsela, considerando che ad oggi li interpreti comprendono anche Emre Can e Miralem Pjanic, forse intoccabili e Bentancur, primo ricambio del bosniaco. Matuidi e Khedira potrebbero partire ed in quel caso potrebbe arrivare Zaniolo, che potrebbe essere il ricambio di Ramsey.

A quel punto il reparto vedrebbe due calciatori per ogni ruolo, Pjanic/Bentacur, Rabiot/Emre Can, Ramsey/Zaniolo.

In ogni caso non sarà facile per Maurizio Sarri tenere fuori i due nuovi acquisti a parametro zero, l'ingaggio ingombrante impone considerazione che i diretti interessati si aspettano.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve