L’ “INTRUSO” - DIFENSORI? CI VEDIAMO TRA DIECI ANNI, ECCO PERCHÉ...

14.07.2019 18:40 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
L’ “INTRUSO” - DIFENSORI? CI VEDIAMO TRA DIECI ANNI, ECCO PERCHÉ...

Matthijs De Ligt sta per sbarcare a Torino, Demiral è arrivato una settimana fa, Cristian Romero pure ed è tornato a Genova per maturare e tornare pronto senza le smagliature evidenziate in questa stagione, Daniele Rugani sta crescendo ma deve togliere quei limiti di personalità evidenziati in questi anni. 

La difesa del futuro è già pronta. La dirigenza cella Juventus ha lavorato con estrema attenzione bloccando il migliore giovane difensore del mondo come De Ligt e due prospetti che hanno mostrato con i limiti della loro età, personalità e capacità di giocare ad alti livelli. Demiral in due o tre anni può diventare un signor difensore, magari non ai livelli di De Ligt, ma sicuramente nella rosa BiancoNera ci può stare. Si dovrà meritare con impegno, dedizione, voglia di migliorare una maglia, ma i progressi dal suo arrivo a Sassuolo sono stati evidenti. Romero lo scorso anno da quando ha giocato con la Juventus non è più uscito di squadra, ha fermato con personalità Cristiano Ronaldo e poi si è tolto la soddisfazione di battere i bianconeri nel ritorno di campionato a Genova rischiando anche di segnare. 

COLONNA DE LIGT  - se Romero e Demiral sono in crescita e saranno pronti a giocare in bianconero fra qualche anno il primo ed in alcune partite il secondo, chi non ha bisogno di rodaggi ed è pronto da subito è Matthijs De Ligt. Il colosso olandese, colonna anche della nazionale olandese non aver bisogno di un apprendistato ed è stato acquisto a quelle cifre perché pronto da subito. Dovrà difendere ed essere pronto anche ad impostare. Sarri punta molto sulla sua duttilità. È un difensore unico nel suo genere che a quel costo può sembrare caro, ma che nel lungo periodo potrebbe permettere ai bianconeri di incassare ben oltre la spesa iniziale. 

Tre difensori importanti, emulare la Bbc non sarà facile, forse impossibile, fare bene, però è assolutamente possibile. 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve