JUVE IN VERSIONE PANZER DOPO L’INIZIO SHOCK

10.02.2019 19:52 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
JUVE IN VERSIONE PANZER DOPO L’INIZIO SHOCK

La Juventus vuole allungare in classifica, riportandosi a più undici sul Napoli. Massimiliano Allegri sceglie di lascia fuori Dybala, con Szczesny che torna in porta, Rugani e Caceres confermati come coppia centrale ed esterni De Sciglio e Alex Sandro. 

La presenza di Bernardeschi porta alla presenza di Khedira con Matuidi e Pjanic, in attacco Cristiano Ronaldo e Mandzukic. 

Nel Sassuolo sotto osservazione Magnani con gli ex Lirola, Rogerio e Peluso. 

SHOCK INIZIALE - Juventus che non parte bene lasciando il fianco al Sassuolo con pallone fuori di Sensi. Altra grande occasione con Rugani che commette un errore immenso, Djuricic si invola, Szczesny compie il miracolo che Mazzoleni valuta regolare e poi va al Var e conferma come regolare. Ammonito anche Pjanic per un fallo ingenuo.  

Ancora Sassuolo con Babacar che impegna la difesa dei torinesi. Poco dopo ci prova anche Locatelli e Szczesny salva ancora. 

La Juventus si sveglia al sedicesimo con Matuidi che spreca una favorevole occasione. 

JUVE AVANTI - La Juventus passa dopo la sofferenza, bravi a recuperare palla dopo un errore di Consigli sul rinvio con CR7 che dialoga con Pjanic, cannonata di Ronaldo e respinta del portiere con Khedira che arriva e segna il vantaggio, Madama fortunata.

Ammonito Alex Sandro con il Sassuolo che prova a reagire, mentre Magnani prende il giallo per fallo su Matuidi.  Molto bene Ronaldo per Mandzukic che però non riesce ad indirizzare in porta. Giallo anche per Bourabia.

Juventus vicina al raddoppio nel finale di primo tempo con Khedira che mette a lato di testa di poco. Primo tempo con la Juve avanti ma gara difficile. Ci prova subito la Juve con Rugani che mette a lato di pochissimo. Giocano bene i bianconeri con Ronaldo che conclude una bella azione in gol ma è fuorigioco. 

Incredibile errore di Szczesny che concede una grande occasione a Berardi che mette a lato. Esce Djuricic ed entra Matri. Entra anche Boga per Babacar. 

Ancora Juventus vicino al gol con Khedira che non sfrutta una gran palla di Mandzukic. Altra grande occasione con De Sciglio che la mette a lato. Esce Khedira ed entra Bentancur. 

CR7 - ancora Ronaldo, gol di grandissima astuzia del portoghese che sbuca dal nulla su corner e fulmina Consigli uscito a vuoto. 

Juventus in controllo, escono Bernardeschi e Matuidi ed entrano Dybala ed Emre Can. Proprio i due nuovi entrati grazie anche all’assistenza di Cristiano Ronaldo, vanno a segnare la terza rete con il tedesco che incrocia molto bene. Ancora Juventus vicina alla terza rete gli De Sciglio che mette al centro ed il Sassuolo salva. 

La Vecchia Signora vince una partita che le permette di riandare a più undici, inizio non buono dei bianconeri che però sfruttano gli errori del Sassuolo con una difesa che migliora con il passare dei minuti concedendo però due grandi occasioni. Ottima la prova di Khedira, ancora una volta decisivo Cristiano Ronaldo. 

segui Massimo Pavan su twitter per essere sempre aggiornato su tuttojuve e su quanto accade nel mondo Juventus