ESCLUSIVA TJ - Cagliari-Juve, il doppio ex Novellini: "Bianconeri faranno "all-in" sullo scudetto. Per i rossoblù non sarà semplice. Su CR7 e Pirlo..."

12.03.2021 17:50 di Luca Cavallero   Vedi letture
ESCLUSIVA TJ - Cagliari-Juve, il doppio ex Novellini: "Bianconeri faranno "all-in" sullo scudetto. Per i rossoblù non sarà semplice. Su CR7 e Pirlo..."
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Riguardo all'imminente Cagliari-Juventus, la redazione di TuttoJuve.com ha intervistato in esclusiva Adriano Novellini, ex calciatore tanto bianconero (1970-1972), quanto rossoblù (1974-1975).

Come commenti l'eliminazione della Juve dalla Champions?

"A dir poco tragica. La Juve ha preso gol praticamente subito. I bianconeri giocano troppo in orizzontale: così facendo sei prevedibile e i gol li prendi".

Sul banco degli imputati è finito anche Cristiano Ronaldo. Fossi nella dirigenza bianconera gli rinnoveresti il contratto?

"Sì: due settimane fa eravamo tutti qui ad elogiarlo. Adesso è improvvisamente diventato il problema! Ronaldo e Chiesa sono due giocatori troppo importanti per la Juve".

A tuo parere ci sono anche responsabilità da parte di Pirlo?

"No, non ha tante colpe Pirlo. In campo le situazioni cambiano. Inoltre non ha praticamente mai avuto tutta la rosa a disposizione".

Sotto quali aspetti il Cagliari potrebbe mettere in difficoltà la Juve?

"Il Cagliari ha cambiato volto da quando c'è Semplici, ma la Juve sarà altamente motivata per puntare tutto sul campionato. I rossoblù troveranno di fronte una squadra molto motivata".

Si ringrazia Adriano Novellini per la cortesia e per la disponibilità dimostrate in occasione di questa intervista.