TMW Radio - Braglia: "Il Napoli da qui in avanti è la squadra che rischia di più di essere ripresa dalla Juve in campionato"

14.01.2022 15:20 di Redazione Torino   vedi letture
TMW Radio - Braglia: "Il Napoli da qui in avanti è la squadra che rischia di più di essere ripresa dalla Juve in campionato"
TuttoJuve.com

L'ex portiere Simone Braglia a TMW Radio, durante Maracanà, è intervenuto per dire la sua sui temi di giornata.

Milan, altra tegola in difesa con l'infortunio di Tomori:
"Bisogna trovare uno con altrettanta qualità come Tomori. Bisogna rinforzarsi ma servono le disponibilità finanziarie per comprare certi giocatori e vincere". 

Un suo parere su Leao:
"Ricorda il primo Henry, è vero. Ieri sera ha piantato due-tre scatti dei suoi, lasciando sul posto gli avversari. Ma non è solo lui. E' l'organizzazione che risalta in questo Milan. Quanti passi avanti sono tati fatti dal pre-lockdown a oggi? Tanti. Adesso è il momento di arrivare a vincere qualcosa, anche se non è semplice. L'importante è essere tra le prime quattro, perché così hai anche il denaro per migliorare sempre".

Che ne pensa di Maldini jr.?
"Ha bisogno di giocare di più. Sembrava fuori dal coro in alcuni movimenti. Ma è dovuto all'inesperienza. Per questo ha bisogno di giocare in maniera più costante. Però si vede che è speciale, per come tocca il pallone. Ha movenze feline come Leao. Tecnicamente non si discute, gli serve la cattiveria che gli fa fare il salto di qualità e quella la conquisti anche giocando con continuità".

Napoli, pioggia di critiche a Spalletti. Che ne pensa?
"Dico che la partita di ieri è sintomatica dello stato attuale. Le assenze per Covid e Coppa d'Africa incidono. Vedremo anche quelli poi come torneranno da quel torneo. Il Napoli che si fa mandare fuori due giocatori e non sa gestire quella partita non è un bel segnale. Così come la gestione del caso Insigne. Credo che l'ambiente non sia più lo stesso di inizio stagione, proprio per tutte queste cose. Spalletti ha cercato di intervenire e difendere il gruppo, ma credo stia soffrendo. Di quelle lì davanti è quella che rischia di più di essere ripresa dalla Juventus".