LIVE TJ - ARRIVABENE a DAZN: "Roma e Mourinho grandi, ma non siamo qui per regalare punti. Rinforzi? Avanti così, ma per vincere. Rinnovo Dybala? Ognuno deve meritarselo"

09.01.2022 18:03 di Redazione TuttoJuve Twitter:    vedi letture
LIVE TJ - ARRIVABENE a DAZN: "Roma e Mourinho grandi, ma non siamo qui per regalare punti.  Rinforzi? Avanti così, ma per vincere. Rinnovo Dybala? Ognuno deve meritarselo"
TuttoJuve.com

L'ad della Juvntus, Maurizio Arrivabene, è stato intervistato da Dazn allo Stadio Olimpico. Ecco le sue parole:

Classifica chiara, quanto diventa importante questa gara in ottica Champions?
"Direi che non c'è bisogno di dirlo, è importantissima. La Roma è una grande squadra, ha un grande allenatore, ma noi non siamo venuti qua per regalare punti".

Allegri ha detto che servirà un anno o due per tornare a lottare per lo Scudetto. E' condiviso dalla società?
"I piani e i programmi sono molto, molto chiari, nel senso che la qualificazione alla Champions è un must, come andare avanti il più possibile in Champions League. Quindi, penso si chiaro per tutti. Quindi avanti così e cerchiamo di raggiungere tutti quanti assieme gli obiettivi che ci siamo preposti". 

Se vuole qui c'è Di Biagio per referenze su Scamacca. Potreste cambiare qualcosa in attacco?
"Il discorso relativo alla rosa è molto semplice, io non sono una persona che - si dice - abbia delle competenze calcistiche, ma non penso ci voglia un ingegnere aerospaziale per averle, però la rosa che abbiamo ha un 80% di giocatore che fanno parte delle Nazionali di vari Paesi di tutto il mondo. E' una squadra, una rosa in costruzione, quindi si affiancano giocatori nuovi a dei giocatori che hanno più esperienza. Avanti così, significa semplicemente, avanti così, ma per vincere".

C'è stato un rallentamento sul rinnovo di Dybala?
"Noi abbiamo detto che ci saremmo seduti di nuovo con i giocatori a febbraio, anche per prenderci il tempo di valutare. Ognuno deve guadagnarsi il proprio posto in squadra e ognuno deve dimostrare che vale il valore gli si dà. Quindi senza se e senza ma, ognuno di noi, dirigenti, calciatori e allenatori, deve fare il suo dovere. E viene giudicato per questo".

E Dybala lo sta facendo? Sta dimostrando di avere quel prezzo, quel valore?
"Come ho detto, vediamo nelle prossime partite, certo non è un giocatore scarso, questo lo sapete voi, lo sappiamo noi, guardiamo avanti e cerchiamo di raggiungere tutti insieme gli obiettivi che ci siamo sempre posti, questo è molto, ma molto importante".

IN AGGIORNAMENTO