La Stampa - A passo di record

21.10.2019 08:30 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
La Stampa - A passo di record

"A passo di record", titola stamattina La Stampa. Juve, Sarri come Allegri e Conte nell’avvio sprint che poi vale lo scudetto. Ora chiede un cambio di mentalità: “Non voglio gestire le partite, ma tritarle”. Solo contro la Spal, un mese fa, non ha vinto di misura: il tecnico pretende più cattiveria.  "Una partenza così lanciata in campionato, con 22 punti conquistati sui 24 disponibili, è rara per una squadra abituata a dominare la Serie A e ancora meno frequente per un allenatore al debutto in bianconero. Solo Carcano nel 1930, Carver nel 1949, Brocic nel 1957 e Capello nel 2004 sono riusciti a fare come Sarri, ovvero conquistare almeno sette vittorie e un pareggio nelle loro prime otto giornate. Un’elite che si allarga a soli altri tre totem juventini - Trapattoni nel 1985, Conte nel 2012 e 2014 più Allegri lo scorso anno - con un unico filo tricolore a cucire questa storia centenaria: in tutti i casi la Juventus ha sempre vinto lo scudetto a fine stagione. Se il buongiorno si vede dal mattino, allora anche un tecnico così scaramantico può sorridere e pensare come consolidare questo avvio sprint, a cui ha saputo tenere il passo solo l’Inter, con una proiezione finale che porta addirittura a 104 punti (...)", scrive Gianluca Oddenino.