Gazzetta - Genoa-Torino, secondo le norme UEFA si potrebbe giocare ma si valuta comunque il rinvio

01.10.2020 09:40 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Gazzetta - Genoa-Torino, secondo le norme UEFA si potrebbe giocare ma si valuta comunque il rinvio

Il Consiglio di Lega che si è riunito ieri per decidere sul rinvio di Genoa-Torino non ha ancora preso una decisione definitiva in merito alla disputa o meno della gara dopo il focolaio che ha colpito i rossoblu. L'idea è quella di seguire la strada tracciata dalla UEFA in Europa e per le Nazionali, ovvero che con 13 giocatori di cui almeno un portiere, si può comunque scendere in campo. Una regola però che la Lega potrebbe mettere in atto da dopo la sosta, quindi da metà ottobre, così da poter rinviare il match del Grifone senza che questo caso crei un precedente. In questo modo si eviterebbe di mandare in campo una squadra falcidiata dai casi Covid-19 ma allo stesso tempo di avere già pronta la norma per il resto della stagione. Una possibilità che dovrà essere sottoposta all'Assemblea dei 20 club di A prima di diventare realtà. Il presidente del Toro Cairo è disposto a venire incontro al Genoa e non interverrà direttamente nella vicenda, ma ieri ha fatto sapere che "dovrà essere valida per tutti e per tutto il campionato". In sintesi, o rinvio per tutti i casi o si va avanti, dopo tutto lo stesso Torino si era trovato a preparare la partita contro l'Atalanta con diversi giorni di ritardo proprio a causa di un caso Covid e dunque il caso Genoa non è il primo in questo senso. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.