Garimberti (presidente J-Museum): "Vincere è stata una prova di resistenza, con una Juve che è andata in fuga prima del lockdown e poi è rimasta sempre in testa"

04.08.2020 20:50 di Luca Cavallero   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Garimberti (presidente J-Museum): "Vincere è stata una prova di resistenza, con una Juve che è andata in fuga prima del lockdown e poi è rimasta sempre in testa"

Paolo Garimberti, presidente del J-Museum, ha ricevuto quest'oggi una delegazione di Juventus prima squadra maschile e Women, che gli ha consegnato le due rispettive coppe scudetto.

Queste le sue parole a margine, riportate da Juventus.com:

"Questo è stato un campionato fuori da ogni immaginazione e da ogni tradizione, sospeso e poi ripreso, giocato in un periodo in cui non si gioca mai a calcio, con una partita ogni 3 giorni.

Vincere è stata una prova di resistenza, con una Juve che è andata in fuga prima del lockdown e poi è rimasta sempre in testa.

Lo Scudetto delle Juventus Women invece è stato un'assegnazione doverosa. Le ragazze hanno dimostrato in questi 3 anni, vincendo 3 titoli consecutivi, di essere una squadra molto forte ed è bellissimo poter mettere nella stessa giornata 2 tofei, maschile e femminile, nella stessa sala".