Di Marzio a TMW Radio: "Ronaldo grandissimo ma Maradona è un'altra cosa"

26.03.2020 20:00 di Simone Dinoi Twitter:    Vedi letture
Di Marzio a TMW Radio: "Ronaldo grandissimo ma Maradona è un'altra cosa"

Il mister Gianni di Marzio è intervenuto durante Maracana su TMW Radio.

Dove ti trovi e com'è la situazione?
“Mi trovo in Calabria, vicino Cosenza, in un centro sportivo e faccio giri di campo per tenermi in forma. Bisogna stare a casa senza scherzare. Qualcuno si porterà qualche morto sulla coscienza. È assurdo che le persone anziane debbano lasciare la terapia intensiva per l’assenza di macchinari. I medici sono eroi perché stanno a stretto contatto con il virus tutto il giorno. Farei dei bonifici sui conti in banca su ogni singola persona che sta lavorando nel nostro sistema sanitario”.

Pelé ha detto che Cristiano Ronaldo è superiore a Messi e Maradona, sei d’accordo?
“Maradona vinceva le partite da solo. Io non ricordo i compagni di Maradona nell’Argentina mentre mi ricordo tutta la squadra del Brasile. Il carisma di Maradona non esiste al mondo. Ronaldo è un grandissimo atleta ma Maradona è un’altra cosa. I gol che ha fatto Maradona non li ha fatti mai nessuno”.

Saresti d’accordo a giocare il campionato fino a luglio?
“Penso che si può giocare tranquillamente invece di fare amichevoli in altri continenti. Non ci credo che il campionato possa riprendere a maggio. Non si può riprendere un campionato in 15 giorni con calciatori che per altro non si sono allenati. Quando sono a casa, i calciatori non sono responsabili della loro professione. Non si prende la forma in pochi giorni”.

Come si è comportato il mondo del calcio?
“Si è giocato a porte chiuse e poi Liverpool-Atletico Madrid a porte aperte. Ed oggi la Spagna è in ginocchio di fronte al virus. La gente non ha capito che stiamo lottando contro un nemico invisibile”.