Di Marzio: "A Firenze possibile sorpresa. Gara difficilissima per la Juve"

11.09.2019 16:20 di Giovanni Spinazzola Twitter:    Vedi letture
Di Marzio: "A Firenze possibile sorpresa. Gara difficilissima per la Juve"

Gianni Di Marzio, ex allenatore, ai microfoni di TMW Radio ha parlato anche di Fiorentina-Juve in programma sabato.

Su Conte e Ancelotti
"Confronto? Hanno due personalità diverse, uno è tranquillo e l'altro più determinato e personalità. Altrimenti tatticamente ognuno interpreta alla sua maniera il calcio. Antonio ti sta addosso tutti e 90 i minuti, Ancelotti ti fa rimanere più sereno".

Sul mercato del Napoli
"Ancelotti ancora non ha vinto nulla, c'è ancora in mente il calcio di Sarri. Ad oggi ha sempre cambiato pelle il suo Napoli. Ci sono esterni importanti, ma manca un centrocampista d'ordine, che faccia da filtro davanti ai due centrali. Per vincere i campionati, bisogna prendere pochi gol".

Sulla prossima giornata di A
"A Firenze può esserci la sorpresa. C'è entusiasmo, Montella ha tanti giocatori nuovi ma anche un Ribery in più, che può essere l'anti-Ronaldo. Mi fido anche di Boateng. La Juve ha una partita difficilissima".