Corriere di Torino - La Juve ha sempre Fede

07.12.2019 09:45 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Corriere di Torino - La Juve ha sempre Fede

Per Corriere di Torino, un’altra occasione dal primo minuto per dimostrare che quella vista fino a ora è solo la brutta copia di se stesso. Federico Bernardeschi parte titolare questa sera all’Olimpico contro la Lazio e Maurizio Sarri spera che lontano da casa, da quell’Allianz Stadium che ultimamente è stato troppo ostile nei suoi confronti, il 33 riesca a rigenerarsi. I numeri lo inchiodano: un gol in 15 presenze stagionali, 12 delle quali in campionato dove è stato sostituito ben sei volte delle otto in cui è partito titolare. Sarri ne ha sempre sottolineato l’importanza tattica ma adesso si aspetta anche qualcosa negli ultimi trenta metri: «Per noi è un giocatore importante, non bisogna farsi influenzare da niente e da nessuno. E il mio compito in questo momento è più accompagnarlo che non farlo riposare». Ci sarà ancora spazio per lui dietro Cristiano Ronaldo e, con ogni probabilità, Paulo Dybala. Bernardeschi dovrà essere bravo nel riempire il vuoto al centro creato dai movimenti dei due attaccanti ma nelle prossime settimane potrebbe iniziare una nuova stagione perché Sarri, con Khedira fuori causa per tre mesi, pensa anche a lui per il ruolo di mezzala. Questa sera il compito di Sarri sarà (anche) quello di limitare l’attaccante biancoceleste che finora in campionato ha segnato 17 reti. Sarri spera di disinnescare Immobile che tra casa e trasferta non sente differenza: 9 gol all’Olimpico e 8 fuori. Lui è già in formato Europeo, Bernardeschi è sicuro del pass per Euro 2020 ma deve ancora convincere la Juve. Stasera un’altra opportunità.