Caso bambino "hater" Juve, l'avvocato: "Inaccettabile invadenza giornalisti"

27.01.2020 21:40 di Luca Cavallero   Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Caso bambino "hater" Juve, l'avvocato: "Inaccettabile invadenza giornalisti"

E' divenuto virale (poi rimosso) il video di un bambino tifoso del Napoli che, al momento della discesa in campo delle due squadre per il saluto iniziale, avrebbe coperto il logo della Juventus (di cui indossava la maglia, essendo stato selezionato come mascotte bianconera). Al termine del match, il giovane supporter partenopeo avrebbe rilasciato alcune dichiarazioni, in cui si sarebbe lasciato andare a commenti poco eleganti nei confronti della società bianconera. I genitori sono prontamente intervenuti, affidandosi all'avvocato Sergio Pisani e chiedendo l'immediata rimozione del video dalla rete in quanto formalmente non autorizzato. Queste le dichiarazioni di Pisani ai colleghi dell'Ansa riguardo al caso: "Come sempre accade si sta scatenando sui social una vera e propria gogna contro il piccolo e la sua famiglia con circa un migliaio di commenti. I genitori chiedono l'immediata rimozione del video da parte di chiunque lo abbia pubblicato o solo condiviso. È inaccettabile che un minorenne possa subire l'invadenza di microfoni o telecamere al di là del consenso dei genitori che in questo caso comunque manca".