Bonini a RBN: "Vedo una Juve che vince ma non convince, certi giocatori andrebbero sfruttati meglio"

21.01.2021 18:10 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
Bonini a RBN: "Vedo una Juve che vince ma non convince, certi giocatori andrebbero sfruttati meglio"
TuttoJuve.com
© foto di Federico De Luca

Intervistato da Radio Bianconera, nel corso di 'Up&Down', l'ex bianconero Massimo Bonini ha commentato la vittoria in Supercoppa della Juventus contro il Napoli: "Sicuramente è un risultato che vuol dire tanto, vincere un trofeo è importante anche se forse la Juventus mira ad altri titoli. Bisogna continuare su questa strada, con questa convinzione e questa voglia di vincere che hanno dimostrato contro il Napoli. Ancora una volta, però, la Juve vince ma non convince. Il problema è recuperare i giocatori e metterli in campo al meglio facendoli giocare nel loro ruolo".

Sui singoli: "Cuadrado sicuramente è stato tra i migliori, è sempre ad altissimi livelli e ha imparato anche la fase difensiva. Bentancur non mi è dispiaciuto, magari un centrocampo con lui, Rabiot e Ramsey tutti insieme fa fatica. Ieri ha fatto la sua partita, forse ha portato un po' troppo palla ma non la perde mai. Io lo farei giocare sempre perché sa fare entrambe le fasi. Bisogna decidere con chi farlo giocare. Il problema più grosso di Pirlo è proprio quello di far giocare i giocatori nella posizione giusta. Certi giocatori andrebbero sfruttati meglio".

Clicca sul podcast in calce per la trasmissione integrale.


"Up & Down" con Luca Cavallero e Giulia Borletto. Ospite : Masimo Bonini (ex calciatore Juventus).