TASTIERA VELENOSA - PIRLO CI SVELA LA SUA JUVE, MA ALCUNI CONCETTI VANNO ANCORA BENE

25.08.2020 14:13 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
TASTIERA VELENOSA - PIRLO CI SVELA LA SUA JUVE, MA ALCUNI CONCETTI VANNO ANCORA BENE

Andrea Pirlo ci svela la sua Juve e ci saranno alcuni concetti già detti durante la presentazione dell'Under 23 e qualcuno nuovo, perchè allenare Cristiano Ronaldo è qualcosa che pesa e che richiede un pelo sullo stomaco notevole e prendersi delle responsabilità che Andrea Pirlo sembra e sembrava già disposto a prendere già un mese fa quando si presentò con il ruolo di allenatore dell'Under 23.

Lo stesso Pirlo aveva detto: "Fortunatamente le responsabilità le ho da quando ho 14 anni. Mi piace averle, altrimenti non sto bene. A tutti piacerebbe fare il percorso che hanno fatto Zidane e Guardiola, ma bisogna meritarselo col tempo e con l'esperienza. Ho avuto anche proposte di allenare squadre di Serie A e Premier League, ma alla fine la scelta più giusta mi sembrava quella di intraprendere questo percorso".

Un percorso in cui il nuovo allenatore bianconero sembra avere delle idee molto decise, in cui il gioco è una variabile importante: " La cosa più importante è l'occupazione degli spazi, con i giocatori giusti nelle posizioni giuste. E poi avere dei principi di gioco ben chiari da attuare. La mia squadra dovrà giocare bene, avere la padronanza del gioco e puntare sempre a vincere. Odiavo tante cose da giocatore e non le farò ora dalla panchina".

Magari oggi ci dirà cosa odiava da giocatore e cosa non farà dalla panchina, sicuramente Pirlo ha già delle idee chiare, idee che partono dal gioco, un concetto che ha provato anche Maurizio Sarri ad esplicitare con risultati non certo esaltanti anche se poi alla fine uno scudetto è comunque arrivato. Fondamentale sarà per il nuovo tecnico bianconero, farsi prendere i calciatori giusti e rinforzare alcuni reparti, come il centrocampo che è attualmente il reparto meno competitivo degli ultimi anni.

Pirlo deve riuscire a ottenere qualche rinforzo in più, ma soprattutto sviluppare un progetto duraturo partendo da uno staff che ci sembra interessante, ma deve dimostrare di essere affiatato.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve   

Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Andrea Pirlo lascia il JMedical tra l'affetto dei tifosi © video di Simone Dinoi - Tuttojuve.com