PRIMA SCONFITTA STAGIONALE, IL BARCELLONA AFFONDA LA JUVE

28.10.2020 22:59 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
PRIMA SCONFITTA STAGIONALE, IL BARCELLONA AFFONDA LA JUVE

Riscattare la prova non eccezionale disputata con il Verona, ma di fronte c’è il Barcellona. 

Manca Cristiano Ronaldo che la prende polemicamente, Pirlo però recupera Bonucci e gli affianca Demiral e Danilo. A centrocampo Kulusevski, Bentancur, Rabiot e Cuadrado e poi Chiesa supera Ramsey con Dybala e Morata. 

Nel Barcellona Messi con Griezmann e Pedri, in campo anche Pjanic. Partenza Shock della Juve, un errore clamoroso di Demiral lancia Messi, sul corner prima Szczesny risponde a Pjanic, poi un clamoroso palo.

Il Barcellona passa dopo quattordici minuti con Dembelé che si allarga e con una prodezza deviata porta avanti gli spagnoli. La Juventus prova a reagire ma al sedicesimo ancora una volta gol annullato a Morata.

Ancora Barcellona con Messi, pallone a lato di poco. Juventus troppo imprecisa in avanti e poco pericolosa nonostante un discreto pressing. Ancora una volta al minuto ventinove gol annullato a Morata per fuorigioco. Il Barcellona è più ordinato, la Juventus va a sprazzi. 

La difesa balla in maniera impressionante e il Barcellona rischia di andare in porta con il pallone, Szczesny salva su Dembelé e Griezmann. 

Primo tempo con la Juventus sotto di un gol. Arriva al minuto 57 il terzo gol annullato per fuorigioco, situazione veramente sfortunata. 

Il Barcellona in campo aperto è devastante e prima Messi e poi Pedri vicinissimi al raddoppio. Occasione anche per la Juventus con Kulusevski, palla lata di poco.

Ancora Barcellona con Griezmann vicinissimo allo 0-2. Il raddoppio arriva con Bernardeschi che appena entrato abbatte Fati e Messi raddoppia. 

La Juventus incassa la prima sconfitta stagionale non giocando male ma dando l’impressione di aver fatto un passo indietro rispetto al passato.