PAREDES a Tyc Sports: "Difficile per me giocare se non sono al 100%. Felice per la vittoria del mondiale"

18.01.2023 20:10 di Benedetta Demichelis   vedi letture
PAREDES a Tyc Sports: "Difficile per me giocare se non sono al 100%. Felice per la vittoria del mondiale"
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Leandro Paredes ha parlato ai microfoni di Tyc Sports: "Ho dovuto uscire come molti dei miei compagni di squadra durante tutto questo percorso e la verità è che tutti hanno mostrato un buon atteggiamento e una buona predisposizione in modo che chi ha giocato la partita lo potesse fare nel migliore dei modi. C'è una concorrenza molto sana. L'ho avuto per quattro anni con Guido dove entrambi ci siamo sempre spinti avanti. Oggi Enzo si è unito a questa concorrenza, doveva giocare e lo ha fatto nel migliore dei modi. Se non fossi stato al 100% sarebbe difficile per me giocare. Per fortuna è toccato ad entrare un compagno di squadra, lo ha fatto nel migliore dei modi e quando è stato il mio turno di entrare sono andato molto bene anche io. Sono contento per il risultato in generale, per il risultato dei miei compagni e per la prestazione di ognuno di noi. MacAllister e Fernandez? Sapevamo il potenziale che avevano entrambi, ma che avrebbero giocare un Mondiale con poche partite in Nazionale e farlo come hanno fatto, sono rimasto molto sorpreso e mi rende molto orgoglioso di loro. So per cosa hanno lavorato e che volevano essere in questa selezione. Per quelli di noi che hanno giocato, l'arrivo di persone come loro ci aiuterà molto. Quando sono cambiate le cose per l'Argentina? La prima cosa che ci siamo detti è adesso cambianp le cose per noi perché avevamo un'altra situazione davanti a noi era con il Messico e dopo l'Olanda. Abbiamo detto basta".