NAPOLI - JUVE POSSIBILE SENTENZA PER IL FUTURO

01.03.2024 00:05 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
NAPOLI - JUVE POSSIBILE SENTENZA PER IL FUTURO
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

La sfida tra Napoli e Juventus assume per i bianconeri un sapore particolare, quasi di rinascita o se preferiamo di sentenza. E' una sfida che arriva dopo un periodo intenso con la sconfitta pesante di Milano, più nel modo che nel risultato e con le gare non buone con Empoli, Udinese, Verona e Frosinone, sicuramente una serie di partite che meritavano, almeno a livello di punti un bottino migliore e che hanno impedito ai bianconeri di essere alla pari con l'Inter.

Se pensiamo che i 12 punti di gap dai nerazzurri risultano essere frutto per sette punti da queste sfide, si capisce che la Juventus ha buttato via una bella occasione di sfidare i nerazzurri, ma che, contemporaneamente l'Inter sarebbe stata, comunque avanti cinque punti, anche se i bianconeri avessero vinto tutte le partite in cui non hanno giocato delle buone gare.

SENTENZA PER IL FUTURO -  la formazione bianconera, quindi, a Napoli, dovrà dare un segnale di crescita, provare a far capire di essere in grado di poter uscire dalla situazione di difficoltà e di crisi,di gioco e di rendimento complessivo della squadra in cui si è infilata nelle ultime settimane. Lo dovrà fare contro un avversario che a Sassuolo ha dimostrato, in ogni caso, di essere in crescita, un avversario che si gioca le residue possibilità di poter rientrare nel giro della giostra champions, un avversario che ha, praticamente, un unico risultato a disposizione che è la vittoria.

Allegri ci arriva con pesanti defezioni a livello di centrocampo, contro una squadra che sta recuperando i suoi migliori effettivi e che, probabilmente, partirà, anche se la classifica non lo dice, favorita.

La formazione bianconera non può fare brutte figure, dopo aver perso pesantemente lo scorso anno a Napoli, deve dare un segnale di crescita in vista del futuro, del resto l'obiettivo di domani deve essere competere, non arrivare a 15/20 punti dai primi.

Clicca qui; Segui Massimo su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve