LIVE TJ - FIFA The Best. Premi e parole in diretta: De Ligt e CR7 (assente a Milano) nella formazione dei migliori del mondo. Messi vince il The Best FIFA Men's Player

23.09.2019 22:10 di Edoardo Siddi Twitter:    Vedi letture
LIVE TJ - FIFA The Best. Premi e parole in diretta: De Ligt e CR7 (assente a Milano) nella formazione dei migliori del mondo. Messi vince il The Best FIFA Men's Player

22:10 - Si conclude la serata al Teatro Della Scala. Grazie per aver seguito la serata con Tuttojuve.com.

22:05 - Vince il The Best Fifa Women's Player 2019 Megan Rapinoe. "Ringrazio tutti coloro che mi hanno dato sostegno anche nel corso degli anni. Grazie a chi mi ha sopportato e mi ha fatto essere pazza quando volevo. Grazie alle mie compagne, del presente e del passato. E' stata una stagione pazzesca per il calcio femminile, siete arrivati tardi alla festa, ma vi perdoniamo. Questo è solo l'inizio, il Mondiale è stato incredibile, e tutto è indimenticabile. Il presidente Infantino mi ha rubato le parole, ma voglio dirvi una cosa. Una delle cose che mi ha ispirato di più quest'anno sono state persone come Koulibaly, che hanno reagito al razzismo. Poi penso a quella giovane iraniana che purtroppo si è data fuoco perché non le hanno permesso di giocare. E a tutte quelle donne che ogni giorno devono lottare per fare lo sport che vogliono. Queste storie mi hanno ispirato, ma mi deludono, perché ho l'impressione che, se dobbiamo cambiare davvero, tutti dobbiamo arrabbiarci contro gli atti di razzismo e omofobia. Voglio chiedere una cosa a tutte: abbiamo piattaforme incredibili, abbiamo avuto successo finanziario e chiedo a tutti quelli che sono qui in questo teatro. Fate alzare gli altri, diffondete questo processo, usiamo questo gioco meraviglioso per cambiare il mondo e farlo diventare migliore. Vi invito a fare questo, avete un grande potere. Grazie davvero". 

22:00 - L'ultimo premio assegnato sarà il The Best Fifa Women's Player. Candidate Lucy Bronze, Alex Morgan e Megan Rapinoe.

21:56 - Il The Best Fifa Men's Player è Lionel Messi. "Vorrei ringraziare tutti coloro che mi hanno dato questo premio. I premi individuali per me sono secondari, il premio dovrebbe essere collettivo. Questa è una sera speciale per me, perché vedo lì mia moglie e i miei tre figli, perché è la prima volta che sono qui con me e partecipano a una serata di questo tipo. Le altre volte erano troppo piccoli. Vorrei quindi festeggiare questo momento incredibile con tutti loro. E' un momento unico e senza prezzo. Sono tutti innamorati del calcio e vorrei ringraziare tutti. Sono molto, molto felicedi avervi tutti qui. E' stata una gioranta straordinaria e voglio condividerla con tutti, sia quelli che sono qui che quelli che non sono potuti venire". È il sesto premio per lui: record assoluto.

21:55 - Il miglior giocatore verrà premiato dal presidente della FIFA, Gianni Infantino. "Prima di assegnare il premio vorrei tornare su quanto accaduto ieri in Serie A, dove abbiamo assistito a un episodio di razzismo inaccettabile. Dobbiamo dire no al razzismo. In ogni sua forma. No al razzismo nel calcio, no al razzismo nella società. Non dobbiamo solo dirlo, dobbiamo combatterlo, cancellarlo dal calcio e dalla società".

21:50 - Sul palco gli undici componenti FIFA FIFPro Men's World11. Alisson; De Ligt, Sergio Ramos, Van Dijk, Marcelo; Modric, De Jong, Mbappè, Messi, Hazard e Cristiano Ronaldo, che non è presente.

21:45 - A premiare Jill Ellis è stato Josè Mourinho: "Un allenatore per una sfida planetaria? Non credo che la FIFA permetti a un allenatore di allenare due squadre, quindi bisognerebbe trovare uno libero. Se mi candido io? Io, Fabio Capello, Zenga e altri, siamo tutti qui e siamo tutti candidati".

21:42 Vince il Best Women's Coach Jill Ellis. "Complimenti alle altre candidate. Ringrazio la mia squadra, perché senza il loro impegno non avrei mai potuto vincere. Poi grazie al mio staff, che è stato in grado di motivare e tenere insieme la squadra. Devo tantissimo loro. La seconda cosa che voglio fare è ringraziare la mia famiglia, che è stata vicinissima e mi ha sempre sostenuto, ovviamente anche a mia mamma e mio papà, che sono stati i miei primi tifosi" 

21:40 - Ora verrà premiato il Best Women's Coach. Candidati Phill Neville, ct dell'Inghilterra, Jill Ellis, degli USA, e Sarina Wiegman, dell'Olanda.

21:35 - Alisson Becker vince il FIFA Best Goalkeeper. "E' un grande onore ricevere questo premio. Ringrazio la mia famiglia, chi mi vuole bene mi ha aiutato ad arrivare fino a qui. Grazie anche a Dio. Ricevere questo premio da Marta mi fa ancora più piacere, io qui rappresento tutti i ragazzi brasiliani che giocano a calcio e inseguono i propri sogni. Continuate a farlo, lottate. Grazie".

21:33 - È il momento del FIFA Best Goalkeeper. Candidati Alisson, Ederson e Ter-Stegen.

21:28 - Sul palco le undici componenti della FIFA FIFPro Women's World11: Sari van Veenendaal, Wendie Renard, Nilla Fischer, Lucy Bronze, Kelley O'Hara, Amandine Henry, Rose Lavelle, Julie Ertz, Marta, Megan Rapinoe, Alex Morgan

21:25 Clip dedicata al Mondiale Femminile, che ha fatto registrare numeri pazzeschi, indicatore di un interesse che cresce, inarrestabile.

21:20 - Ilaria D'Amico intervista Fabio Capello: "Vengo spesso qui, quando ero allenatore del Milan venivo spesso a vedere l'opera. Questo è il tempio dell'opera ed è come succede per i giocatori quando giochi a San Siro". Abbraccio tra Gullit e Fabio Capello: "Grandissimo giocatore. Aveva un caratterino...". L'olandese: "Abbiamo litigato spesso negli spogliatoi, però poi andavamo d'accordo. Anche se avevamo idee diverse volevamo vincere e ora siamo amici". Ancora Capello: "Dovendo fare un paragone con l'opera, quel Milan sarebbe Vivaldi". 

21:15 - Ecco perché Bielsa e il Lees hanno vinto il FIFA Fair Play Award: leggi qui.

21:13 - Il FIFA Fair Play Award va a Marcelo Bielsa e il suo Leeds. Il tecnico non potrà essere presente stasera, al suo posto ci sono il difensore del Leeds Liam Cooper e il suo assistente Benoit Delaval, che legge un messaggio del tecnico: "La FIFA ha deciso di premiarci, vorremmo ringraziare tutti e la FIFA per averci assegnato questo premio. Anche i tifosi avrebbero potuto non accettare quanto accaduto, perché si è privilegiata la scelta al risultato. La cosa più difficile non è distinguere giusto o sbagliato, ma accettare le conseguenze di quello che fai. In questo caso abbiamo reagito subito, quindi non c'è stato tempo di ragionare, ma abbiamo reagito secondo i nostri valori e gli esempi con cui siamo cresciuti. Ringrazio il Newell's, la mia famiglia e i miei amici che mi hanno trasmesso valori importanti. Chi è coinvolto nel mondo del calcio deve essere esempio per i più deboli e dobbiamo saper scegliere di fare la cosa giusta".

21:10 - Verrà ora assegnato il FIFA Fair Play Award.

21:07 - Vince il The Best Women's Goalkeeper Sari van Veenendaal, portiere dell'Atletico Madrid e delll'Olanda che ha eliminato l'Italia ed è arrivata in finale ai Mondiali. "C'è sempre una prima volta di arrivare in finale. C'è questa bimba che prima giocava per strada e sognava di giocare nell'Arsenal e nell'Atletico e ora è anche la più brava portiera. Sono felice di essere qui stasera perché dobbiamo dimostrare la nostra forza ed essere orgogliose. Ovviamente il premio non è solo mio, lo voglio dedicare alla mia squadra. All'Olanda ovviamente, ma anche all'Arsenal che era il mio team, e ora all'Atletico Madrid. Grazie alle mie migliori amiche e alla mia famiglia, mio padre, mia madre e mia sorella. Sono orgogliosa di voi, che mi avete sempre sostenuto. Sono molto orgogliosa e vi amo". 

21:00 - Verrà assegnato anche il The Best Women's Goalkeeper. Candidate la cilena Christiane Endler, la svedese Hedvig Lindahl e l'olandese Sari van Veenendaal.

20:58 - Il premio FIFA Fan Award va a Silvia Grecco, che descrive le partite a suo figlio Nicolas. "Guarda, Nicolas - le sue parole dal palco, dove c'è anche suo figlio -. C'è una platea tutta per noi. Molti dei tuoi idoli sono qui. Abbiamo ricevuto questo premio e noi rappresentiamo tutti coloro che sono portatori di handicap. Il calcio può trasformare la vita di queste persone e il piccolo gesto che ho fatto per mio figlio ha fatto il giro del mondo". 

20:55 - Ora tocca al The FIFA Fan Award, a consegnare il premio c'è anche Andrea Pirlo, con Laura George. 

20:52 - Jurgen Klopp vince il FIFA Best Men's Coach. "Devo dire grazie a un sacco di gente. Prima alla mia famiglia, che è a casa a guardarci. Nessuno dei miei familiari 4 o 5 anni fa si sarebbe aspettato che sarei stato qui questa sera. E grazie a tutti quelli che mi hanno aiutato a vincere. Abbiamo fatto un gran lavoro, come gli altri colleghi. Grazie poi al mio club meraviglioso che è il Liverpool, non ci sono parole. Grazie per avermi dato la possibilità di giocare con questa squadra meravigliosa e ovviamente grazie alla squadra. Siete un gruppo di calciatori meravigliosi. Volevo usare questo palco anche per dire una cosa: questo premio viene dato a una persona solo, non so perché a me. Ma sono onorato di essere qui e sono qui a nome di molte persone, perché ho lavorato bene in passato, ma ci sono persone che non hanno i nostri privilegi e il nostro benessere e sono onorato di essere membro della Common Goal Family e sono onorato di farne parte. Se non sapete di cosa si tratta googolate e ne saprete di più".

20:50 - È il momento di premiare il miglior allenatore. In corsa, lo ricordiamo, ci sono Pep Guardiola, Jurgen Klopp e Mauricio Pochettino.

20:48 - Daniel Zsori, classe 2000, vince il Puskas Award per il gol più bello dell'anno.

20:45 - È il momento dei Puskas Award. I tre finalisti sono il pallonetto di Lionel Messi contro il Betis; la punizione capolavoro di Quintero con la maglia del River e la rovesciata di Zsori del Debrecen contro il Ferencvaros.

 20:43 - Sul palco Ilaria D'Amico e Ruud Gullit. L'olandese: "Il mondo del calcio non sarebbe lo stesso senza Ronaldo e Messi". La D'Amico ringrazia Morgan Rapione per il discorso fatto a New York dopo il successo mondiale.

20:41- IL COMMENTO DI DE LIGT - Leggi qui le sue parole

20:40 - Assente anche Pep Guardiola.

20:38 - Comincia la cerimonia di apertura.

20:37 - Alisson è alla Scala: "Sono qui assieme a grandi nomi del calcio, merito dell'ultima stagione. Sono felice di rappresentare il mio club e il mio Paese".

20:37 - MATERAZZI: "SE VINCE VAN DIJK..." - Leggi qui le sue parole

20:36 - Il parere di Modric, che ha vinto il premio lo scorso anno: "I tre giocatori in corsa quest'anno sono tutti fortissimi, chiunque lo vincerà l'avrà meritato"

20.35 - C'è anche il brasiliano Ronaldo, che sceglie il suo favorito: "Sono tre grandi giocatori, fenomeni. Non lo so: Messi e Ronaldo hanno già vinto, Van Dijk no quindi forse voterei lui. È un giocatore incredibile, penso lo meriti".

20.30 - MANCINI NON HA DUBBI SUL MIGLIOR ALLENATORE - Leggi qui le parole del ct

20:25 - Tantissimi i fuoriclasse presenti. Da Modric a Messi, fino a Mbappè e Marcelo. Come anticipato, c'è De Ligt.

20:20 - ETO'O: "I MIGLIORI NON SONO QUI" - Leggi qui le parole del camerunense

20:15 - ROBERTO CARLOS: "CR7 FELICE ALLA JUVE" - Leggi qui le parole del brasiliano

19:30 - CR7 ASSENTE - Alla cerimonia non dovrebbero essere presenti né Chiellini, inserito nella lista dei Top 50 per comporre il Best XI, né Cristiano Ronaldo, candidato anche al The Best FIFA Men's Player insieme a Messi e Van Dijk (grande favorito). Presente, invece, De Ligt, che poi raggiungerà la squadra in ritiro a Brescia.

Giornata di premiazioni a Milano. Al Teatro alla Scala di Milano, infatti, verranno assegnati e consegnati i prestigiosi FIFA Football Award. Tuttojuve.com vi racconta l'evento in diretta, con cerimonia al via alle 20:30. A votare per assegnare i premi saranno ct e capitani di ciascuna nazionale, più un giornalista per ogni territorio che esprima una selezione nazionale, e in più una quota riservata ai tifosi.

Di seguito alcuni dei premi in palio con annessi candidati: 

The Best FIFA Men's Player
Virgil van Dijk (Liverpool/Olanda)
Lionel Messi (Barcellona/Argentina)
Cristiano Ronaldo (Juventus/Portogallo)

The Best FIFA Men's Coach
Pep Guardiola (Manchester City)
Jurgen Klopp (Liverpool)
Mauricio Pochettino (Tottenham)

The Best FIFA Women's Player
Lucy Bronze (Lione/Inghilterra)
Alex Morgan (Orlando Pride/USA)
Megan Rapinoe (Reign FC/USA)

The Best FIFA Women's Coach
Jill Ellis (USA)
Phil Neville (Inghilterra)
Sarina Wiegman (Olanda)