LIVE TJ - ALLEGRI in conferenza: "Sono contento di quello che ha fatto la squadra. Questo è un bel punto"

06.01.2022 23:21 di Camillo Demichelis Twitter:    vedi letture
Fonte: Dall'inviato all'Allianz Stadium Camillo Demichelis
LIVE TJ - ALLEGRI in conferenza: "Sono contento di quello che ha fatto la squadra. Questo è un bel punto"

Massimiliano Allegri ha parlato al temine della gara contro il Napoli. TuttoJuve.com ha seguito l'evento in diretta: 

Anche oggi è mancata lucidità?

"Nel primo tempo avevamo anche iniziato bene. Poi abbiamo preso gol e abbiamo avuto delle difficoltà, anche se il Napoli gioca bene ed è bravo a palleggiare. Una volta pareggiato la partita abbiamo avuto qualche minuto di pressione e poi abbiamo affrettato di nuovo le giocate. È uno scontro diretto l'abbiamo pareggiato e dobbiamo essere fiduciosi. È un percorso lungo e a maggio dobbiamo essere nelle prime quattro".

Dove si migliora?

"Abbiamo lavorato molto sugli inserimenti dei centrocampisti, è normale che non si possa ottenere tutto. Dobbiamo esser capaci di cambiare ritmo. Dopo il pareggio loro erano in crisi e dovevamo metterli più vicini all'area e fare più possesso. Ci voleva più pazienza".

È soddisfatto della gara dei subentranti?

"Sono soddisfatto di tutti. Quello di stasera è un punto che ci permette di rimanere in scia e non dobbiamo perdere entusiasmo perché adesso abbiamo la Roma e la Supercoppa".

Come giudica la prestazione di Morata?

"Ha fatto una buona partita, ha fatto delle ottime giocate e sono contento di quello che ha fatto. Alla fine era un po' stanco e abbiamo tante partite ravvicinate perciò ho messo Kean che ha fatto bene anche lui".

Come giudica la prova di Alex Sandro? Bonucci può tornare per l'Inter?

"Bonucci non so se recupererà contro l'Inter. Alex Sandro ha fatto una buona prova poi ha avuto un indurimento e ha chiesto il cambio".

Avete perso un’occasione contro un Napoli ridimensionato?

"Il Napoli è venuto qua con una squadra importante e ha fatto una buona partita. Noi all’andata non ne avevamo 7 perché non erano tornati in tempo dalle nazionali. Voglio dire una cosa sull’arbitro per una volta. Secondo me gli si è fermato l'orologio perché ha dato poco recupero, ci sono state tante interruzioni nel finale e anche qualche cambio. Per una volta mi concedo una critica, spero che Rocchi non si arrabbi".

Con il rientro di Dybala e Chiesa potete sfoggiare più moduli?

"Andremo avanti gara dopo gara. La squadra ha digerito i due sistemi di gioco. Possiamo giocare in tutti i modi, dobbiamo migliorare la frenesia negli ultimi 30 metri perché sbagliamo l’ultimo passaggio. Non possiamo sbagliare così tante scelte, questo è un bel punto".

Sul gol cos’è successo?

"Sul gol c’è stata una parata di Szczesny e De Ligt era sulla traiettoria dietro e non è riuscito a rinviare. Sono stati molto bravi loro, il Napoli ha giocatori di grande qualità e quando sono vicini all’area hanno la pazienza di aspettare il momento giusto per fare la giocata".

Sul battibecco De Ligt/Rabiot...

"Sono cose che capitano. Il fatto che i giocatori si spronino in campo è una cosa normale e giusta".

Termina la conferenza stampa di Massimiliano Allegri