LA STRATEGIA DI ALLEGRI SALTATA PER UN CAMBIO

25.10.2021 00:45 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
LA STRATEGIA DI ALLEGRI SALTATA PER UN CAMBIO
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Massimiliano Allegri aveva indovinato ancora una volta la strategia giusta. Una difesa attenta e la voglia di ripartire sfruttando anche qualche errore avversario. La Juventus aveva pensato ad un modo giusto che a posteriori con l'inserimento di Paulo Dybala e Federico Chiesa poteva essere vincente. Purtroppo la stretegia bianconera è saltata per un cambio, quello di Bernardeschi ritardato dalla voglia del calciatore di Carrara di rimanere in campo, un errore vedendo poi che quel minuto chiesto alla fine è bastato ai nerazzurri per segnare. Sfortuna ma anche un errore a posteriori che ha cambiato il piano tattico del match, permettendo all'Inter di aspettare un po' di più ed alla Juventus di non poter giocare come sono soliti.

L'Inter ha segnato, confermandosi il miglior attacco della serie A, la Juventus, invece, non le ha concesso moltissimo, i nerazzurri non hanno costretto Szczesny a parate difficili, mentre Handanovic ha compiuto almeno un paio di parate importanti, dimostrandosi sicuramente più impegnato del compagno di reparto.

Allegri aveva sorpreso, con MCKennie e Kulusevski, tenendosi i cambi per il finale, una scelta che non ha pagato molto all'inizio, ma alla fine con la Juventus salita di livello con i due assi entrati nel finale, mentre le scelte iniziali hanno pagato meno, anche se la strategia era corretta.

Ora la Juventus deve continuare a vincere a partire dalla sfida con il Sassuolo, una gara che non può vedere altro che i bianconeri riprovare a tornare a correre per una serie di gare in cui la Juventus non può perdere altri punti.