KEAN, SITUAZIONE CHE RICHIEDE UNA RIFLESSIONE

13.08.2022 07:00 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
KEAN, SITUAZIONE CHE RICHIEDE UNA RIFLESSIONE
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

La Juventus per la sfida contro il Sassuolo si presenta con un solo attaccante, Dusan Vlahovic, con lui infatti, Filip Kostic, Angel Di Maria ed eventualmente Juan Cuadrado, che attaccanti non sono.

Un bel problema per la Juventus, quello di non avere alternative offensive, che i bianconeri stanno cercando di risolvere inseguendo Memphis Depay, ma non solo, visto che nella lista bianconera c'è anche Anthony Martial ed eventualmente anche il polacco Milik del Marsiglia.

Tali soluzioni potrebbero essere un'aggiunta come vice Vlahovic, ma attenzione anche alla situazione legata a Moise Kean che richiede un'attenta valutazione.

L'attaccante che sarebbe perfetto in chiave Champions, visto che è stato formato nel vivaio, al momento non ci sarà con il Sassuolo causa squalifica, ottenuta ingenuamente nello scorso campionato, ma la sua situazione fa discutere soprattutto per l'esclusione pre Atletico, che ha lasciato diversi punti interrogativi.

E' presente su di lui il pressing del Nizza e di un paio di club inglesi con la Juventus che dovrà obbligatoriamente scegliere che strada percorrere.

Da una parte c'è la possibilità di mantenere il calciatore in rosa, dall'altra la via della cessione. Attenti, però, far partire l'attaccante vorrebbe dire perdere un ulteriore elemento offensivo andando poi a cercarne due sul mercato. Rischioso? Beh, se non si hanno già delle pedine in mano, diciamo proprio di si.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve