In casa Juve si pensa già al futuro: dalla difesa all'attacco, tutte le possibili mosse bianconere. Dybala e Costa muovono l'attacco

18.04.2019 13:35 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
In casa Juve si pensa già al futuro: dalla difesa all'attacco, tutte le possibili mosse bianconere. Dybala e Costa muovono l'attacco

Con l'uscita dalla Champions League, il progetto della Juventus va sicuramente rivisto. Sabato, Fiorentina permettendo, la squadra bianconera archivierà la pratica Scudetto dunque la dirigenza avrà già molto tempo per pensare al futuro e alle prossime mosse estive. Futuro che dovrebbe essere ancora con Allegri in panchina ma con la consapevolezza di dover cambiare più di qualcosa a livello di preparazione, strategia e squadra. Come spiega Sky Sport, la Juventus ha le idee chiare ma chiaramente il mercato è sempre in divenire: ecco il punto della situazione bianconera. 

PORTIERI - E' l'unico reparto che non dovrebbe subire cambiamenti. Szczesny e Perin offrono ampie garanzie, il polacco con le sue prestazioni ha convinto anche i più scettici, dunque entrambe saranno certamente confermati e anche Pinsoglio dovrebbe restare come terzo di ruolo. 

DIFESA -  E' un reparto certamente da ringiovanire. Barzagli chiuderà la sua carriera, Caceres andrà via e Chiellini non è eterno. Dunque la Juventus si muoverà per rinforzare questo reparto ma sarà difficile arrivare a De Ligt e Varane, nomi spesso accostati ai bianconeri ma lontani. L'olandese infatti è quasi del Barcellona che ha già trovato un accordo con l'Ajax, mentre Varane difficilmente si muoverà con Zidane che ha scombinato più di qualche piano con il suo ritorno a Madrid. Dunque i nomi più raggiungibili sarebbero quelli di Ruben Dias del Benfica, Savic dell'Atletico e Manolas della Roma, mentre Romero è stato già preso dal Genoa.

CENTROCAMPO - E' il reparto che più di tutti potrebbe essere rivoluzionato. Khedira potrebbe andare via, occhio anche a Pjanic che piace al Real Madrid, e potrebbe essere sostituito con Milinkovic-Savic. Ramsey è ormai preso, Pogba è più una suggestione che una via praticabile, mentre bisogna stare attenti all'evoluzione della vicenda Rabiot che potrebbe cambiare squadra da un momento all'altro. Inoltre alla Juve piace N'Dombele del Lione ma non è escluso un colpo importante in questo reparto come il sogno Isco. 

ATTACCO -  Nonostante le ultime voci di mercato, Cristiano Ronaldo resta a Torino e su questo ci sono pochi dubbi. I possibili cambiamenti in attacco infatti dipendono da Dybala e Douglas Costa che potrebbe lasciare Torino questa estate ma è tutto da vedere. Piacciono alla dirigenza Joao Felix, campioncino portoghese che però ha una clausola rescissoria di 120 milioni di clausola e Federico Chiesa che potrebbe sostituire proprio Costa ma che piace a numerose squadre.