ESCLUSIVA TJ - Giovanni Cobolli Gigli: "Non dobbiamo disperare, a Londra serve grande partita"

 di Redazione TuttoJuve Twitter:   articolo letto 6362 volte
Fonte: Intervista di Raffaella Bon
© foto di Giacomo Morini
ESCLUSIVA TJ - Giovanni Cobolli Gigli: "Non dobbiamo disperare, a Londra serve grande partita"

L'ex presidente della Juventus, Giovanni Cobolli Gigli, interpellato da Tuttojuve.com, ha commentato lo scomodo pareggio casalingo rimediato ieri dai bianconeri nell'andata degli Ottavi di Finale della Champions League contro il Tottenham: "Non dobbiamo disperare, abbiamo giocato contro una grande squadra che ha saputo riprendersi - ha esordito l'attuale presidente di Federdistribuzione -. A Londra bisognerà fare una grande partita e dimostrare di essere i più forti. Si deve andare avanti in Champions e alzare questo trofeo che per la Juve è un punto strategico. Mi è dispiaciuto sentire critiche rivolte a Buffon per l'errore sulla punizione e a Higuain per il rigore sbagliato, non le meritano; qualche volta le cose possono andare storte. A Wembley serve la vittoria e la Juve dovrà avere lo stesso approccio che ha avuto ieri nei primi 15 minuti di gara, ma dovrà anche essere più brava a difendere".