ESCLUSIVA TJ - Gianluca Luppi: “Chiellini fortissimo, ma non eterno. Con Locatelli più qualità. Juve, punta alla Champions!”

12.07.2021 13:30 di Luca Cavallero   vedi letture
ESCLUSIVA TJ - Gianluca Luppi: “Chiellini fortissimo, ma non eterno. Con Locatelli più qualità. Juve, punta alla Champions!”
TuttoJuve.com

Riguardo al successo della Nazionale Italiana a Euro 2020 e all’attualità in orbita bianconera, la redazione di TuttoJuve.com ha intervistato in esclusiva Gianluca Luppi, ex calciatore della Juventus

Ti ha colpito il successo della Nazionale? Qual è il segreto dell'impresa degli azzurri di Mancini? 

“Questi successi si costruiscono costruendo un grande gruppo, come hanno dimostrato Mancini e l’Italia. Tutto questo è un lavoro che parte da lontano. Complimenti al tecnico e al suo staff”. 

Hai giocato difensore centrale: qual è il segreto della longevità di Chiellini? 

“Secondo me il fatto che si diverte ancora. In più c’è un fattore”. 

Quale? 

“L’intesa con Bonucci. Sono anni che giocano insieme. Ormai si conoscono a memoria. Sono una garanzia”. 

Anche per la Juventus? 

“Assolutamente sì. Ma occhio ad un fattore”. 

Quale? 

“Chiellini e Bonucci non sono eterni. Bisogna pensare a un graduale ricambio generazionale, che abbia loro protagonisti”. 

Locatelli basta per rilanciare il centrocampo bianconero? 

“Questo non lo possiamo sapere. Però a me piace tantissimo: la Juve fa bene a prenderlo”. 

Due giorni esatti all’inizio del ritiro e della seconda vita di Allegri alla Juve: cosa ti aspetti? 

“La Juve ha fatto benissimo a riprendere Allegri. Purtroppo con Pirlo certe situazioni sono state complicate da gestire, per il fatto che non aveva mai allenato”. 

Quali dovrebbero essere, a tuo giudizio, gli obiettivi stagionali? 

“La Juve deve tornare a vincere tutto. Champions compresa”. 

Anche mantenendo CR7 e Dybala?

“Per obiettivi simili come fai a pensare di rinunciare a due giocatori come loro?”.

Si ringrazia Gianluca Luppi per la cortesia e per la disponibilità dimostrate in occasione di questa intervista.