ESCLUSIVA TJ - Fabrizio Paese: "Gigi sempre al top, ha parato anche le critiche"

 di Redazione TuttoJuve Twitter:   articolo letto 2824 volte
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com
ESCLUSIVA TJ - Fabrizio Paese: "Gigi sempre al top, ha parato anche le critiche"

L'ex preparatore di Gianluigi Buffon al Parma, Fabrizio Paese, ha parlato del momento del Capitano della Juventus e della Nazionale ai microfoni di Tuttojuve.com.

Cosa pensa della presa di posizione di Gigi dopo il pari tra Italia e Macedonia? 
"Gigi che è uno che tiene molto al gruppo, quello della Juve come quello della nazionale, quindi ha voluto dare uno stimolo ai compagni. Non mi sembra abbiamo mosso delle critiche allo staff tecnico. Quella partita ha dimostrato che la squadra è scesa in campo sottovalutando l'avversario, sono macati stimoli e personalità. Gigi si è sentito in dovere, da uomo di sport, di dare 

Anche la sua prova è stata criticata.
"Si finisce inevitabilmente travolti nel contesto generale. Io francamente non ho visto una sua prestazione negativa. Sul gol macedone magari non è stato impeccabile, ma non parlerei di colpe. Ha valutato forse un pochino tardi il da farsi. Quando prende un gol lui, viene sempre amplificato, se lo fa Buffon viene sempre amplificato. Poi ero certo che avrebbe risposto alla grande nella partita successiva contro l'Albania".

Insomma, Buffon è sempre Buffon...
"Certo, si vede che sta bene, è stato tutto ingigantito dal momento negativo della Nazionale italiana. Gigi non si fa comunque condizionare e sa reagire subito, parando anche le critiche. Due partite fa era l'uomo che poteva giocare fino a 45 anni, ma nel calcio basta un errore o presunto tale per essere subissati da critiche. C'è chi attende questi momenti per dare delle sentenze ma Gigi fino quando giocherà sarà integro e perfetto".