DYBALA, CHE SI FA? E' CAMBIATO TUTTO, MERITO ANCHE DI SARRI

02.04.2020 12:05 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
DYBALA, CHE SI FA? E' CAMBIATO TUTTO, MERITO ANCHE DI SARRI

La Juventus e Paulo Dybala, un rapporto che deve continuare e le parti ne stanno parlando. Il calciatore che è stato recentemente colpito da coronavirus e che ha raccontato i sintomi in più interviste ha spiegato bene cosa rappresenti per lui la Juventus, come sia importante ed in un certo senso, che il suo desiderio è quello di rimanere a Torino e di rinnovare quanto prima il contratto.

Dybala in questa stagione ha dimostrato di essere tornato su alti livelli, sia dal punto di vista realizzativo che di assist. La scorsa annata, che sotto certi aspetti non era stata l'ideale ormai è un lontano ricordo.

MERITO DI SARRI - i motivi della rinascita sono diversi, la motivazione dopo un'estate tormentata, la voglia di riemergere, ma anche un nuovo allenatore che gli ha permesso di giocare in modo diverso, più vicino alla porta, con un gioco che gli ha permesso di aumentare la sua incisività. Dybala ne ha beneficiato ed anche se ci sono stati dei momenti non positivi fino ad ora, le prestazioni ci sono state, come i gol.

OPERAZIONE RINNOVO - dopo i dubbi della scorsa stagione, oer Dybala è il tempo delle certezze, quella della permanenza in bianconero, almeno questo sembra essere il desiderio in casa Juve. La volontà è una sola, quella di rinnovare il contratto con l'argentino e di mantenerlo in rosa il più a lungo possibile. A 26 anni, ormai, la Joya è uno dei veterano ed ha già vestito la fascia di capitano, è giunto il momento di allungare il contratto per farlo diventare a tutti gli effetti una bandiera.

I tempi sono maturi, le parti sono in trattativa, Dybala, nonostante le sirene estere, sembra intenzionato a restare per diventare un'icona del popolo zebrato.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve