DISPIACE SUL SERIO, MA LE SENSAZIONI SONO BRUTTE E QUELLE PAROLE DI NEDVED...

29.10.2020 06:45 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
DISPIACE SUL SERIO, MA LE SENSAZIONI SONO BRUTTE E QUELLE PAROLE DI NEDVED...

,cIl Barcellona è il Barcellona, ma non veniva da un periodo illuminato e sicuramente una Juventus più forte poteva fargli male. Oggi, però, la Juventus non è forte, è un progetto in costruzione, parola inflazionata per dire che non è una squadra. È un insieme di giocatori che difendono abbastanza male, hanno un centrocampo troppo debole ed un attacco che ha buone doti ma segna troppo poco rispetto a quanto crea. 

Il Barcellona ha fatto quello che ci aspettavamo, mettere a nudo il progetto, mostrare quale sia oggi il gap con i blaugrana e dare brutte sensazioni sullo stato attuale ed anche sugli obiettivi stagionali. 

QUELLE PAROLE DI NEDVED - le Parole di Nedved un po' spaventano ma sono lo specchio della situazione attuale. Una squadra che fa fatica ed una stagione in cui ci sarà da sudare e tanto remando tutti dalla stessa parte : Sappiamo quali difficoltà ci sono quando devi vincere, perchè noi siamo una società con dna sempre portato a vincere e dobbiamo affrontare tutte le stagioni così. Sappiamo anche che abbiamo cambiato tanto e non sarà  per niente facile rivincere. Questo lo sappiamo, lo ammettiamo,siamo qua per affrontare le problematiche col nuovo allenatore, nuovi giocatori e vogliamo costruire qualcosa di importante. Ovviamente ci saranno grosse, grosse difficoltà". 

Le grosse difficoltà ci sono ora è non sarà facile superarle ma bisogna tentare. Le sensazioni non sono positive, c'è molto lavoro da fare, c'è poco tempo e la squadra ad ora non esiste. Non vogliamo pensare che quest'anno possa esssre un anno di passione, va bene la costruzione ma non esageriamo.