COME FARE MALE ALL'INTER? TANTO CUORE E...

12.01.2022 06:45 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
COME FARE MALE ALL'INTER? TANTO CUORE E...
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La Juventus, questa Juventus, può fare male all'Inter e vincere la Supercoppa? La testa dice no, il cuore, invece, dice che il carattere e la determinazione mostrata nel secondo tempo con la Roma potrebbero aprire degli scenari inattesi. Ecco che, quindi, i bianconeri, hanno sicuramente delle potenzialità e delle caratteristiche per colpire i nerazzurri. Quali?

La prima cosa da fare è sicuramente stare attenti in modo maniacale alla fase difensiva, in primis gli inserimenti dei centrocampisti, che come nel recente passato potrebbero essere determinanti. Allo stesso modo da contenere la pericolosità di Edin Dzeko, Lautaro Martinez e dei potenziali cambi, Correa e Sanchez, che sicuramente sono di maggior livello rispetto a quanto a disposizione di Massimiliano Allegri.

Secondo elemento che la Juventus dovrà limitare è l'esuberanza di Dumfries e Perisic, due calciatori che sanno essere pericolosi a livello offensivo.

COME COLPIRE -  la Juventus, poi, deve decidere bene come colpire la formazione di Simone Inzaghi, la risposta, però, non può essere che le ripartenze, difficilmente i bianconeri quest'anno hanno le caratteristiche giuste per imporre il gioco. Servirà, quindi, tutta la velocittà degli attaccanti, a partire da Alvaro Morata, spesso pericoloso con i nerazzurri, insieme al Bernardeschi ammirato nell'ultimo periodo e gli eventuali spunti di Kulusevski prima e di Paulo Dybala, che dovrebbe entrare nella ripresa, poi.

Sarà, quindi, un match che si giocherà tutto sugli episodi e, come al solito sul potenziale filo del rasiorio, un filo, però, che questa volta sembra essere molto più propenso a dare un vantaggio all'Inter, piuttosto che concenderlo alla Juventus che, obbiettivamente, ha delle difficoltà e delle caratteristiche tali da poter andare in difficoltà.

Per sopperire a questo gap servirà una gara di cuore e carattere, a Roma lo abbiamo visto, stasera a San Siro, vedremo.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve