Alessio a RBN: “Koulibaly operazione difficile. Zaniolo va preso. Conte può tornare, ma...”

06.07.2022 18:07 di Quintiliano Giampietro   vedi letture
Alessio a RBN: “Koulibaly operazione difficile. Zaniolo va preso. Conte può tornare, ma...”
TuttoJuve.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Venerdì Di Maria sbarcherà a Torino per le visite mediche e la firma, sabato sarà la volta di Pogba. Su De Ligt il Bayern pare abbia scavalcato il Chelsea, come sostituto dell'olandese Koulibaly resta il preferito di Allegri. Zaniolo resta nel mirino, il possibile ritorno di Conte sulla panchina bianconera. In ESCLUSIVA a Fuori di Juve Angelo Alessio, allenatore e vice del tecnico salentino ai tempi in cui guidava la Vecchia Signora e in Nazionale.

Queste le riflessioni di Alessio sulla cessione sempre più probabile di De Ligt: “Il centrale olandese rappresenta la Juve e credo abbia fatto una crescita importante grazie a Bonucci e Chiellini. Quindi in caso di addio sarebbe una perdita pesante per i bianconeri. Il giocatore però ha fatto capire che non vuole rinnovare il suo contratto, per cui è giusto che la società valuti le possibili alternative. Trovare un giocatore di pari livello è difficile, in questa fase storica è predominante l'aspetto economico. In altri tempi per i giocatori importanti era più semplice trovare una nuova sistemazione. Se la decisione spettasse a me direi Koulibaly, ma l'operazione è complicata. Punterei sul senegalese del Napoli per diversi motivi, tra cui il fatto che conosce il nostro campionato”.

L'intervento integrale nel podcast