L”INTRUSO” - UN ANNO DI CR7, BOOM SOCIAL INVESTIMENTO RIPAGATO!

16.08.2019 20:20 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
L”INTRUSO” - UN ANNO DI CR7, BOOM SOCIAL INVESTIMENTO RIPAGATO!

A volte sentiamo parlare dell’affare Cristiano Ronaldo come un peso per la Juventus, sbagliatissimo.

Cristiano Ronaldo per la Juventus e’ stato qualcosa di storico ed ha segnato un cambiamento mediatico incredibile.

In un anno, infatti, la Juventus e’ cresciuta tantissimo, magari non ha vinto la Champions ma e’ diventata il quarto team più seguito al mondo su Instagram dopo Real Madrid, Barcellona e Manchester United, non molto lontana dai Red Devils.

Nell’ultimo mese si sono avvicinati ulteriormente. Questo può significare magari poco per qualcuno ma molto per chi capisce di sport marketing.

Ronaldo ha portato in dote in un anno quasi 8 milioni di followers facendo balzare la Juventus ai piedi del podio. Un investimento che sarebbe costato milioni per ottenerlo e che nessun altro calciatore avrebbe ripagato.

Un colpo che giova a tutti i compagni di squadra perché indirettamente i post bianconeri sono visti da tutta la audience.

A luglio per esempio i bianconeri sono stai la seconda società più popolare in Instagram dopo il Barcellona, davanti a Manchester United ed anche al Real Madrid. 

In totale 30,5 followers su Instagram, 39 milioni su Facebook, oltre 7 milioni su Twitter ed una crescita costante, con 2.2 milioni iscritti sul canale YouTube.

A luglio 2018 erano circa 53 milioni, adesso quasi 80 milioni, una crescita del 54% in un anno.

Bastano questi numeri per spiegare come l’investimento sia vincente, con un ulteriore dato, la Juventus in questi giorni ha superato su Instagram Adidas come seguito, dobbiamo aggiungere altro per spiegare come l’effetto Cr7 sia devastante ed economicamente un grande colpo?

Un grande colpo anche per Ronaldo che comunque in stagione ha vinto tre trofei e sicuramente quest’anno farà di tutto per ripetersi. 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve