L’”INTRUSO” - IL VERO SCANDALO SAREBBE STATO IL PAREGGIO!

20.10.2019 20:24 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
L’”INTRUSO” - IL VERO SCANDALO SAREBBE STATO IL PAREGGIO!

Il vero scandalo non è tanto il potenziale fallo di braccio di De Ligt, che visto al var da occjio esperto non è stato giudicato da rigore, il vero scandalo, invece, sarebbe un risultato di parità per una formazione che ha tirato in porta unda volta con Danilo nel primo tempo ed una nel secondo tempo.

La formazione di Mihajlovic non avrebbe per nulla meritato il pari, ha lottato, ha pressato, ha corso, ma Skorupski è stato nettamente il migliore in campo,con almeno quattro interventi miracolosi nella ripresa per evitare il gol dei ragazzi di Maurizio Sarri.

RABBIA JUVE e RABBIA BOLOGNA - se da una parte c'è il rammarico del Bologna sull'intervento di De Ligt, che il var non ha giudicato punibile, dall'altra c'è il rammarico bianconero per il gol di Danilo, viziato forse da un fallo, che ha portato poi per proteste anche all'ammonizione di Maurizio Sarri.

La Juventus ha giocato nella ripresa un'ottima partita, ma se commette le ingenuità mostrate negli ultimi dieci minuti, rischia di sprecare tutto quello di buono creato in precedenza. Sarebbe stata una vergogna per gli amanti del calcio il pareggio, perchè avrebbe premiato una formazione che è venuta a Torino con dieci giocatori dietro la linea del pallone e che ha mostrato solo delle ordinate ripartenze, ha segnato sfruttando una mezza ingenuità bianconera e poteva raccogliere un pareggio su una dubbia decisione arbitrale, dopo che il suo portiere aveva sventato almeno 5 occasioni da gol nitide. 

Insomma, se ai punti, ma non solo, c'èera una formazione che doveva vincere, questa era la Juventus, tuttavia, conoscendo un pò questo mondo mediatico, aspettiamo una settimane di polemiche con i bianconeri nel mirino, ma non c'è problema, siamo abituati e sappiamo benissimo come rispondere.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve