L'INTRUSO - LA JUVE MOSTRA BUONE COSE, MA IL GIUDIZIO RIMANE SOSPESO E QUELLA GARA CHE MANCA...

25.01.2021 14:12 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
L'INTRUSO - LA JUVE MOSTRA BUONE COSE, MA IL GIUDIZIO RIMANE SOSPESO E QUELLA GARA CHE MANCA...

Una partita sicuramente interessante, la Juventus porta a casa tre punti con il Bologna in modo abbastanza convincente al termine di una partita che l'ha vista andare al tiro in tantissime occasioni senza patire, se non per alcuni tratti della ripresa, la stanchezza post Supercoppa.

Oltre venti tiri, dieci parate di Skorupski, il migliore dei suoi ed lo stesso tempo anche qualche occasione di troppo concessa agli avversari. In ogni caso possibiamo definirlo un passo avanti della formazione di Pirlo che è riuscita a rispondere presente quando serviva,  con gli altri che hanno rallentato e in una sfida che dovevano assolutamente vincere. 

LE COSE BUONE - La Juventus ha fatto vedere diverse cose buone, tante manovre, tanti inserimenti, tante occasioni, una partita divertente che poteva finire tanti a poco, ma le occasioni vanno realizzate.

GIUDIZIO SOSPESO - il giudizio, tuttavia, resta sospeso, serve continuità nelle vittorie, ma anche la capacità di offrire meno spazio agli avversari che hanno avuto, comunque dieci tiri a disposizione e diverse opportunità. Il giudizio è sospeso perché la Juventus dovrà vincere anche sabato prossimo a Genova e probabilmente anche con Roma e Napoli per dare solidità alla sua classifica. Solo così la sfida sarebbe realmente rilanciata. 

LA VERGOGNA DEL RECUPERO - rimane tuttavia monca la classifica della Juventus. Quei tre punti che erano dovuti, a causa del comportamento del Napoli restano un grave handicap anche perché tra tre giornate la Juventus giocherà il ritorno prima dell'andata, una vergogna senza misura, tutto a causa di un comportamento al limite dell'assurdo delle parti in causa, con gradi di giudizio che hanno rinviato il problema a data da destinarsi.

Insomma, una Juventus che potrebbe aver imboccato la via giusta, ma solo un certo numero di vittorie consecutive, visto il gap con le squadre davanti, potrà dirci se anche quest'anno la zebra potrà ambire al bersaglio grosso. 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve