L’ “INTRUSO” - LA JUVE GUARDA AVANTI, AUMENTO DI CAPITALE PER PUNTARE IN ALTO, 300 MILIONI DI IDEE, “LIVE AHEAD”

21.09.2019 17:04 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
L’ “INTRUSO” - LA JUVE GUARDA AVANTI, AUMENTO DI CAPITALE PER PUNTARE IN ALTO,  300 MILIONI DI IDEE, “LIVE AHEAD”

La Juventus guarda avanti ed alla sfida ai mercati globali, ai brand internazionali puntando a sfidare Barcellona e Real Madrid, oltre alle big inglesi. L’acquisto di Cristiano Ronaldo è stato il primo passo, quello di Matthijs De Ligt la continuità superando le contendenti straniere, ora un nuovo step, per puntare sempre più in alto, aumentando i ricavi per sostenere i costi. 

Il cda ha approvato il bilancio 2018-19, con ricavi pari a € 621,5 milioni e una perdita di € 39,9 milioni, dopo i 19,2 milioni di rosso del 2017-18. ll Consiglio d'amministrazione della Juventus proporrà agli azionisti, nell'assemblea del 24 ottobre, un aumento fino a 300 milioni di euro del capitale sociale.

Sono venti milioni il gap rispetto all’anno precedente, un peggioramento dovuto al grande investimento legato a Cristiano Ronaldo che sta portando benefici a livello di crescita mediatica senza precedenti. Basti pensare, a tutto il mondo legato al portoghese, che dall’anno scorso non è più associato al Real Madrid ma alla Juventus. Aumentano,quindi, i potenziali clienti e soprattutto i potenziali tifosi, sono aumentati i numeri del merchandising, quelli dei ricavi dagli sponsor ed i 300 milioni di aumento di capitale sociale daranno maggiore stabilità al club che è innovativo sotto tutti gli aspetti. 

Vivi in anticipo, questo il motto insieme a “fino alla fine”, i bianconeri hanno e stanno anticipando tutti su gestione, innovazione, marketing, muovi mercati, rapporti con i cambiamenti, vedi il decreto dignità, sono innovativi e anche duri. Proprio su questo tema, una riga sulla gestione delle curve, la Juventus si è mossa, per una gestione diversa, ha anticipato i tempi, scelta coraggiosa. 

Tornando però all’aumento di capitale, questa operazione va intesa nella giusta maniera, non saranno 300 milioni per il mercato, non pensiamo a spese folli. Sono tre milioni che serviranno a rendere la Juventus migliore, un mondo che e sportivo dalla prima squadra alla primavera passando per Women e Under23, fino ai progetti immobiliari e social. La Juventus è un brand, ha un valore e questo investimento lo aumenterà per competere con i grandi brand sportivi internazionali, “live ahead”, anticipare i tempi. La Juventus ha 300 milioni di idee, sarà un grande passo in avanti, proprio come quella prima quotazione, da allora la società è cresciuta tantissimo. 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve