L'INTRUSO - JUVE, RONALDO HA UN PROBLEMA CHE NESSUNO, FORSE, PUO' RISOLVERE

30.03.2021 16:15 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
L'INTRUSO - JUVE, RONALDO HA UN PROBLEMA CHE NESSUNO, FORSE, PUO' RISOLVERE

Cristiano Ronaldo è un campione fenomenale, i numeri parlano per lui, a Torino ha giocato 88 partite in serie A ed ha segnato 75 gol, in generale, ha giocato 123 partite e di gol ne ha segnati 95. 

All'interno di questi numeri fenomenali che evidenziano un calciatore che è qualcosa di unico, per precisione, cattiveria, impregno, dedizione, c'è un numero, invece che fa spavento. Da quando è alla Juventus ha tirato oltre 70 calci di punizione ed ha segnato solo 1 gol, guarda caso contro il Torino, la formazione che i bianconeri affronteranno sabato.

PROBLEMA PUNIZIONI - per la Juventus il problema delle punizioni è evidente. Le occasioni ci sono state in questi mesi ma i tiri si sono infranti spesso e volentieri, per non dire quasi sempre, contro la barriera con Cristiano Ronaldo incapace ormai da un anno di andare a segno con questo fondamentale.

MANCANO LE ALTERNATIVE - Andrea Pirlo che di punizioni era maestro, probabilmente firgge sulla panchina a vedere questo tipo di conclusioni, ma la domanda è: ci sono della alternative credibili a Cristiano Ronaldo. La risposta è no, l'unico è Federico Bernardeschi, ma ve lo vedete rubare il pallone al portoghese.

E DYBALA? - l'unico che potrebbe insidiare Ronaldo è Paulo Dybala e dalla sfida contro il Torino vedremo se la Joya proverà a prendere in mano la situazione.

C'ERANO UNA VOLTA - Nel frattempo non ci resta che rimpiangere chi le batteva una volta, da Platini a Baggio, da Del Piero a Tevez, da Pirlo a Pjanic, insomma, c'era una volta la punizione, oggi quello dei calci piazzati è un problema che forse nessuno può risolvere.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve