L'INTRUSO - IL CALCIO E' DI TUTTI E NON DI POCHI PRIVILEGIATI E POI SCOPRI CHE.,..

07.09.2021 18:45 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
L'INTRUSO - IL CALCIO E' DI TUTTI E NON DI POCHI PRIVILEGIATI E POI SCOPRI CHE.,..

La Superlega avrebbe creato un calcio di pochi privilegiati? Non proprio, bisogna capire cosa si intende per pochi privilegiati, perchè attualmente, vediamo un calcio in cui c'è sempre un campionato che spende e spande, la Premier e tutti gli altri che annaspano.

Pochi lo sanno ma sette delle prime dieci società che hanno speso di più in questa sessione di mercato sono inglesi. Per tutti gli altri campionati parliamo di pochi soldi e bruscolini come giro di affari con poche operazioni mirate.

Ceferin, tuttavia continua a mantenere la sua posizione che un pò cozza con quello che sta succedendo nel calcio di oggi: "Molti di noi si stanno chiedendo quando torneremo alla normalità, perchè il 2020 e il 2021 sono stati tutto fuorchè normali. C'è stata la pandemia, che ha indebolito il mondo del calcio, ma dobbiamo restare uniti anche per riprenderci da quella disgraziata e ciarlatana Superlega, che speriamo sia un episodio che non torneremo a vivere. Il calcio è tutti e non solo per pochi privilegiati. Quando attraversi una tempesta hai bisogno di un buon capitano".

Fa sorridere chi parla di "disgraziata e ciarlatana Superlega", perchè se chi prova con iniziative nuove a cambiare il mondo del calcio crea un'iniziativa ciarlatana e disgraziata, vorremmo sapere come si definisce l'evoluzione del calcio di oggi, che non è una Superlega ma che vede i campioni migrare verso un unico campionato con squadre che poi arrivano a giocarsi le fasi finali delle competizioni grazie alle risorse ottenute da quei campionati.

La Serie A ha perso in questa sessione i giocatori top, altri ne ha persi la La Liga e la Bundesliga potrebbe perderne altri.

Ci fa sorridere, quindi, sentire critiche a una Superlega che in realtà avrebbe garantito maggiore competitività e più squadre capaci di lottare per vincere, non solo le inglesi e forse il Psg.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve