L'INTRUSO - COSÌ NON VA, TRE PASSI AVANTI E DUE INDIETRO E QUELL’ERRORE GRAVE!

08.07.2020 14:02 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
L'INTRUSO - COSÌ NON VA, TRE PASSI AVANTI E DUE INDIETRO E QUELL’ERRORE GRAVE!

Così non va, la Juventus esce da San Siro con questo blackout, ma anche la sensazione che a questa squadra manchi qualcosa. Pensavamo che dopo la coppa Italia ci fosse stata una svolta con le quattro belle partite successive, ma evidentemente non era così, contro il Milan la Juventus ha fatto bene, non una partita mondiale come ha detto Sarri, ma poi ha commesso errori imperdonabili. Siccome la Juventus deve pensare a vincere il campionato ma anche a provare lottare per la Champions, non può permettersi questi passaggi a vuoto e presto, già sabato dovrà dimostrare un netto miglioramento rispetto a quanto visto contro i rossoneri con un crollo verticale imbarazzante in quei sei minuti. 

ERRORE GRAVE - avevamo detto una cosa prima della sfida di San siro:la Juventus non doveva dare il fianco al Milan lasciandosi sorprendere in contropiede. Ecco che i bianconeri nel caso del terzo gol hanno preso una ripartenza totalmente inconcepibile, perché studiando il Milan si conoscevano le caratteristiche di una squadra che fa fatica con le difese schierate e meno con gli spazi. Il primo gol, infatti, su rigore è stato un episodio più che generoso, mentre gli altri gol degli errori evidenti di tutta la squadra. 

Maurizio Sarri ci rifletta, non basta la scusa del blackout, servono fatti, già con l’Atalanta, ma soprattutto ci piacerebbe vedere in campo uno spirito diverso e molto più combattivo. 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve