L'INTRUSO - ALLEGRI, ECCO LE RAGIONI DELL'ADDIO E PER IL FUTURO...

24.03.2021 16:45 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
L'INTRUSO - ALLEGRI, ECCO LE RAGIONI DELL'ADDIO E PER IL FUTURO...
TuttoJuve.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Massimiliano Allegri e la Juventus, un addio difficile che anche oggi fa discutere, visto che il nome del pentacampione mister dei bianconeri è ancora accostato all'ambiente.

E' innegabile che i cinque titoli ottenuti da Allegri siano stati qualcosa di incredibile, un rendimento che ha permesso anche di ottenere due finali di Champions con qualificazioni contro Bayern e Real Madrid, sfiorate e svanite per episodi discutibili. Sicuramente Allegri ha fatto bene ed il suo addio è stato particolare, forse per la ricerca di un gioco migliore, forse per altre ragioni più semplici da capire.

LE RAGIONI DELL'ADDIO - le ragioni della separazione tra la Juventus e Massimiliano Allegri sono legate alla fine fisiologica di un ciclo, un allenatore che aveva dato tantissimo e che probabilmente non sarebbe più riuscito a tirar fuori dagli stessi calciatori lo stesso rendimento, con la formazione bianconera che nel finale del 2019 sembrava alla fine di un ciclo. In casa Juve, quindi si è fatta una valutazione, totalmente in accordo, vale a dire pensare che l'allenatore con gli stessi uomini, senza la capacità di tirar fuori motivazioni ulteriori avrebbe rischiato una stagione fortemente negativa.

 COSA CHIEDEVA ALLEGRI - il tecnico livornese chiedeva qualcosa che la Juventus non poteva dargli, vale a dire una profonda ristrutturazione della rosa fin da subito, cosa che in casa Juve, in tempi così ristretti non sarebbe stata possibile.Ecco il motivo anche della frizione, l'impossibilità di liberarsi di così tanti calciatori.

POSSIBILE RITORNO ? - ora come ora, il ritorno è una delle possibilità che vengono vagliate, anche se tutto dipenderà da cosa succede con Andrea Pirlo. Allegri non si siederebbe su una panchina senza la Champions, ma soprattutto senza un progetto che possa essere vincente. Insomma, ci vorrebbero diversi pezzi del puzzle da andare al loro posto. La certezza è che tutto dipende da come si concluderà la stagione, al momento Pirlo può ancora avere le chances di restare, ma deve qualificarsi per la Champions, fare gare convincenti e vincere la Coppa Italia.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve