L'INTRUSO - ACCANIMENTO CON PARATICI, SIMILE A QUELLO CON ALLEGRI, ATTENZIONE...

30.04.2021 13:11 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
L'INTRUSO - ACCANIMENTO CON PARATICI, SIMILE A QUELLO CON ALLEGRI, ATTENZIONE...

Nel calcio, purtroppo, c'è sempre un accanimento, a volte eccessivo. Adesso sembra che il massimo imputato della stagione bianconera sia Fabio Paratici, un dirigente capace e competente che è stato uno degli artefici dei grandi successi bianconeri degli ultimi anni, ottenendo consensi ma anche facendo le trattative più complesse e importanti che hanno permesso di portare a Torino alcuni dei calciatori più forti al mondo ottenendo ben nove scudetti consecutivi.

Siamo d'accordo nel dire che ci sono stati errori nelle ultime sessioni e che, sicuramente, si poteva fare meglio, ma notiamo verso Fabio Paratici, un accanimento ed un livore che non ci piace, anche a livello mediatico, un livore quasi strumentale come se fosse orchestrato ad hoc. 

In questi giorni, addirittura, viene dato per scontato il fatto che Andrea Agnelli abbia ormai intenzione di interrompere il rapporto con Fabio Paratici, cosa che non daremmo per scontata, ma la domanda che ci facciamo è una: ci sono profili migliori rispetto a quello del dirigente bianconero? A nostro parere non sono tanti i dirigenti migliori in Italia, anzi, veramente pochi e scaricare il responsabile dell'area tecnica senza avere delle adeguate carte in mano rappresenterebbe un chiaro e pesante errore.

ATTENZIONE A NON COMMETTERE L'ERRORE DEL PASSATO -  la raccomandazione che ci viene spontanea è quella di non commettere l'errore del passato, quando fu allontanato Massimiliano Allegri anche per la pressione mediatica del pubblico della Vecchia Signora che sperava di vedere un gioco migliore, strategia che non ha pagato nè con Maurizio Sarri e tanto meno con Andrea Pirlo che sta vivendo una stagione piena di contraddizioni e di difficoltà.

Ci auspichiamo che la scelta su Paratici possa essere molto ponderata, del resto non facciamo influenzare dal caso Suarez, un caso montato ad hoc, dove si vede nettamente che la responsabilità dei dirigenti bianconeri è nulla.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve