Napoli Femminile, scatta la multa dopo il match contro la Juventus

15.10.2021 19:10 di Alessandra Stefanelli   vedi letture
Napoli Femminile, scatta la multa dopo il match contro la Juventus
TuttoJuve.com
© foto di Getty/Uefa/Image Sport

Il Napoli Femminile ci è cascato di nuovo. Dopo che nella passata stagione vide tramutare il pari contro l'Inter in una sconfitta a tavolino per non aver inserito il numero corretto di giocatrici formate in Italia nella distinta della sfida, infatti la società partenopea ha commesso nuovamente lo stesso errore nella sfida contro la Juventus dello scorso turno (terminata 2-0 per le bianconere). Lo si evince dal comunicato del Giudice Sportivo, che ha inflitto una multa di duemila euro al club campano, in cui si legge che il Napoli ha inserito infatti solo dieci giocatrici formate nel nostro paese anziché undici, il numero minimo che deve essere presente da regolamento. Un errore dovuto alla presenza in lista della centrocampista Melanie Kuenrath, giocatrice nata a Bolzano, ma formatasi in Germania e quindi non riconosciuta come italiana dalla Divisione Calcio Femminile. Un errore comprensibile, ma che ora complica un po' i piani almeno fino alla riapertura del mercato quando la società andrà alla caccia di qualche innesto italiano per la rosa. Nel frattempo, per non rischiare ulteriori multe o peggio sconfitte a tavolino, si attingerà alla Primavera.