Juve-Torino 1-1, le pagelle. Cristiano Ronaldo distrugge i sogni granata. Spinazzola affamato, Pjanic già in vacanza

03.05.2019 22:30 di Edoardo Siddi Twitter:    Vedi letture
Fonte: inviato all'Allianz Stadium
© foto di www.imagephotoagency.it
Juve-Torino 1-1, le pagelle. Cristiano Ronaldo distrugge i sogni granata. Spinazzola affamato, Pjanic già in vacanza

Szczesny 6: nulla può su Lukic. Per il resto mai chiamato in causa.

Cancelo 5.5: la rimessa laterale molle per Pjanic che poi completa la frittata è la foto della sua gara. Non è mai preciso al cross, ma qualche chiusura difensiva lo riproietta in partita .

Bonucci 6: due volte Belotti gli scappa via, ma per il resto gli mette bene la museruola, esibendosi anche in qualche disimpegno di classe.

Chiellini 6.5: sempre il solito Chiello. Chiude tutto su tutti. Il Toro avrà anche più fame, ma lui non conosce il concetto di sazietà.

Spinazzola 6.5: inesauribile sulla sinistra, risponde colpo su colpo agli attacchi del Torino. Concentrato, sbaglia solo per voglia di strafare, ma non sbaglia nel pennellare il traversone per il gol di Ronaldo. Assistman dopo una partita da maratoneta. 

Cuadrado 5: difficile trovare un'azione salvabile. Sbaglia praticamente tutto, a volte con decisioni senza senso, altre volte per semplice imprecisione (78' Matheus Pereira sv)

Pjanic 5: gravissimo l'errore con cui apre le porte al gol vittoria del Torino. Molle, distratto, non sembra ritrovarsi in campo quasi per caso.

Matuidi 6: nel primo tempo è tra i più concentrati e anche tra i più pericolosi. Accompagna sempre l'azione e muove bene il pallone a ridosso dell'area granata. Cala un po' nel secondo tempo, ma il suo apporto non manca mai.

Bernardeschi 5: si divora un gol ed è troppo impreciso. La voglia di spaccare il mondo non basta, perché il mondo non si spacca e lui sbatte sempre contro questa dura realtà. Nel finale palesa anche un po' di nervosismo prendendosi un giallo evitabilissimo  (85' De Sciglio sv)

Ronaldo 7: è quello che in campo ha più voglia di non perdere e soprattutto di fare gol. E si vede in ogni singola azione. Ci prova, cerca di trascinare i compagni, poi va in cielo, aspetta il pallone e di testa lo spara alle spalle di Sirigu, spegnendo i sogni granata.

Kean 6: qualche sbavatura, ma anche diversi guizzi molto interessanti. Nei primi minuti va via sempre a N'Koulou, che poi gli prende le misure e non gli fa passare una serata facile. Lui però non si perde d'animo e combatte si ogni pallone, regalando anche qualche numero.

All. Allegri 6: come contro l'Inter, la squadra esce alla distanza, meritando indubbiamente il pari. Ci pensa Ronaldo come al solito a non rendere vani gli sforzi.

L'AVVERSARIO

Torino (3-4-2-1): Sirigu 6; Izzo 7, Nkoulou 7, Bremer 6; De Silvestri 6.5 (89' Zaza sv), Lukic 7 (78' Aina sv), Rincon 6.5, Ansaldi 6.5; Berenguer 7 (70' Baselli 6), Meite 5.5; Belotti 6. All. Mazzarri 6