TMW - Pogback è più di un'idea. Il punto, tra opzione e contatti anche con Zidane e PSG

14.08.2020 12:00 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
TMW - Pogback è più di un'idea. Il punto, tra opzione e contatti anche con Zidane e PSG

Raimondo de Magistris su Tmw fa il punto sulla situazione di Paul Pogba, che anche in questa sessione di mercato è accostato con insistenza ai Campioni d'Italia:

"Niente rinnovo di contatto, almeno per ora. E una estate che potrebbe prefigurarsi più agitata rispetto a quanto trapela in questo momento da casa Manchester United. Paul Pogba è di nuovo al centro di chiacchiere di mercato e di interessamenti da parte di alcuni dei più importanti club al mondo dopo l'ottimo finale di stagione.
Il centrocampista francese è felice per questa seconda parte di stagione, e lo United vorrebbe sfruttare l'onda lunga di un ritrovato entusiasmo per rinnovargli il contratto. Ma al massimo, per ora, verrà esercitata l'opzione unilaterale a disposizione del club per prolungare l'attuale accordo in scadenza nel 2021 per una ulteriore stagione, ovvero fino al 2022.

Ma questo, nonostante le dichiarazioni di Solskjaer, non vorrà dire permanenza certa anche il prossimo anno. Perché gli interessi non mancano, a partire dal Real Madrid di Zinedine Zidane e dal Paris Saint-Germain.
Pogba ascolta interessato. Sfide affascinanti, proprio come quella che lo vorrebbe di nuovo alla Juventus, nella nuova Juventus del suo ex compagno di squadra Andrea Pirlo. E qui il discorso potrebbe allargarsi, con l'inserimento nella trattativa di Paulo Dybala. Ad oggi idee di mercato, ma la certezza è che Pogba non si sta legando a vita al Manchester United: per ora, al massimo, i red devils eserciteranno la clausola per allungare il contratto fino al 2022. I discorsi mercato restano apertissimi".