Mauro: "Ronaldo? Per il bene suo e della Juve deve andare via"

11.05.2021 09:30 di Giuseppe Giannone   Vedi letture
Mauro: "Ronaldo? Per il bene suo e della Juve deve andare via"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Intervistato da "La Gazzetta dello Sport", Massimo Mauro, ex centrocampista, tra le altre, di Juventus e Napoli, parla del futuro professionale di Cristiano Ronaldo: "Ronaldo? Penso che sia fondamentale che vada. Sarei un pazzo a mettere in discussione il valore realizzativo del giocatore, però per come intendo io il futuro della Juve, ossia un progetto basato sul contenimento dei costi e su un progetto tecnico, un giocatore come Ronaldo non ha spazio. Per questo dovrebbe accasarsi là dove può guadagnare i soldi che guadagna, visto che non penso sia disposto a tagliare i suoi introiti. Per il bene suo e della Juve credo che il portoghese dovrebbe cambiare squadra. La sua presenza in squadra in questi anni ha confermato quel che si sapeva di lui: è un grande goleador, ma è anche un’azienda, e i risultati sperati non sono arrivati. Ha vinto due campionati ma non la Champions, traguardi che la Juve avrebbe potuto conquistare anche senza Ronaldo. Lui personalmente ha fatto il suo, ha mantenuto le attese, ma i risultati non sono stati quelli preventivati".