INSIDE THE MARKET - LA JUVE ALLA LEGGE DI BILANCIO

22.08.2019 15:05 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
INSIDE THE MARKET  - LA JUVE ALLA LEGGE DI BILANCIO

La dura legge di bilancio spinge la Juventus alla voce scambi, in casa Bianconera, infatti, si pensa ad altre operazioni che possano migliorare il bilancio gravato dagli ingaggi e da alcune cessioni per ora mancate come quella di Mandzukic, Matuidi e dello stesso Higuain, insieme a Pjaca e Perin, tutte operazioni che stanno costringendo Fabio Paratici ai salti mortali. 

PRIME MOSSE - la Juventus ha fatto già le prime mosse nelle scorse settimane, lo scambio tra Spinazzola e Pellegrini con conguaglio per i bianconeri, è un sacrificio costoso ma anche fondamentale per una buona plusvalenza di bilancio. I bianconeri, non si sono fermati a questa prima mossa, con il City, infatti, lo scambio tra Cancelo e Danilo che ha portato oltre 30 milioni oltre al brasiliano, altra operazione per dare fiato al bilancio con partenza tecnica importante.

Ora Paratici ci riprova, una nuova operazione possibile con la Roma, questa volta l’elemento a partire da Torino sarebbe Daniele Rugani, che ha una valutazione di circa 30 milioni e che verrebbe ceduto per alcuni giovani della primavera giallorossa, come Riccardi e Celar oltre ad un conguaglio di 25 milioni. Il primo potrebbe essere utile nella Under 23 BiancoNera, il secondo lasciato la Cittadella per cercare la promozione poi magari elemento di nuove plusvalenze o valutazioni future dopo una stagione in primavera da numero uno. 

La legge di bilancio, o meglio, del bilancio, impone cessioni, Rugani potrebbe non essere la sola, la speranza in casa Bianconera e’ di riuscire a piazzare almeno uno tra Matuidi e Mandzukic, però i giorni passano, meglio pensare un passo alla volta a partire da Deniele Rugani. 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve