Dall'Inghilterra - Il Manchester City costretto a vendere le sue stelle

21.02.2020 16:10 di Giovanni Spinazzola Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Dall'Inghilterra - Il Manchester City costretto a vendere le sue stelle

L'esclusione del Manchester City dalle coppe europee per due anni si ripercuote anche sul mercato, in entrata ed uscita dei Citizens. Gli inglesi, infatti, devono abbassare il monte stipendi ed incassare e, per farlo, devono cedere alcune delle loro stelle. Raheem Sterling, Leroy Sané e Kevin De Bruyne sono i papabili a lasciare per primi la squadra allenata da Pep Guardiola. Come racconta il Daily Mail, il belga - da solo - guadagna 300mila euro a settimana, 100mila, invece, quelli che incassa il tedesco. Cifre non più sostenibili senza i proventi delle coppe europee e con il bilancio da sistemare.