TMW RADIO - Zavaglia: "Juve, Allegri in futuro potrebbe tornare"

11.07.2019 20:40 di Alessandro Vignati   Vedi letture
© foto di Image Sport
TMW RADIO - Zavaglia: "Juve, Allegri in futuro potrebbe tornare"

A parlare del calciomercato in Serie A a Stadio Aperto, nel pomeriggio di TMW Radio, è stato il procuratore Franco Zavaglia.

Sulla Juventus
"Ad oggi ha allungato sulle altre, ma aspetterei ancora per vedere se Napoli e Inter riescono a fare quelle operazioni che hanno in mente. E' naturale che ancora il distacco ci sia, nonostante l'arrivo di Conte all'Inter. Se il Napoli riesce nei colpi James e Icardi, allora comincia a diventare una gran bella squadra".

Su Icardi
"Lui alla Juve? Non so se il giocatore potrebbe trovare il ruolo giusto con Sarri. Non credo sia il centravanti giusto per lui. Lui cerca più uno alla Higuain. Icardi poteva essere una opzione se rimaneva Allegri alla Juve".

Sulla Roma e Totti
"Francesco nella Roma era un'istituzione. E' naturale che bisognava fare un certo tipo di percorso per cercare di capire le sue qualità in un altro ambito. Bisognava avere ancora pazienza, poi sarebbe stato utile alla causa. La Roma, vedendo i giocatori che Petrachi sta cercando di portare, è molto giovane. Tra due-tre anni potrebbero dare soddisfazioni importanti e stanno cercando di italianizzare la rosa, con giocatori di spessore. Importante sarà trovare un attaccante che gli garantisca 15-20 gol, se dovesse andare via Dzeko. Poi c'è Pellegrini, un romano doc, che potrebbe ricalcare le gesta di De Rossi. Ha la testa sulle spalle, è un ragazzo serio, professionista, e questo non guasta. Io penso che se la Roma riesce a trovare un difensore che sostituisca Manolas e un attaccante che fa gol, può dire la sua anche per la Champions. Nella speranza che Schick riesca a riqualificarsi".

Su Allegri
"L'avventura all'estero? Voleva rimanere ancora qualche anno alla Juve. Magari ora si prende un anno di riflessione, poi molto probabilmente tornerà in sella. La sua strategia però era quella di rimanere alla Juve e magari fare un salto in Nazionale, quando mancini avrebbe lasciato la panchina. Chissà cosa farà il prossimo anno. Magari è rimasto deluso da quanto successo ma chissà, magari potrebbe tornare un giorno alla Juve".