Telegraph - La UEFA pensa a una riforma della Champions per scoraggiare la Superlega: 36 squadre e modello NBA

02.12.2020 15:10 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
Telegraph - La UEFA pensa a una riforma della Champions per scoraggiare la Superlega: 36 squadre e modello NBA
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Si continua a parlare della Superlega per un prossimo futuro e dunque per scoraggiare questo pericolo il tabloid inglese Telegraph spiega che la UEFA sarebbe pronta ad aumentare il numero delle partecipanti alla Champions e passare da 32 a 36, cambiando completamente la fase a gironi: la UEFA sta valutando infatti due modelli, ciascuno con 10 partite per ogni squadra. Con il primo modello, le squadre sarebbero divise in sei gironi da sei e si affronterebbero con gare in casa e in trasferta. Poi c'è una seconda opzione: i 36 club affronterebbero 10 diversi avversari, con partite decise da un sistema apposito, progettato per garantire scontri equilibrati per ognuno, simile al cosiddetto “sistema svizzero” utilizzato per esempio nella NBA. Le migliori sedici si qualificherebbero agli ottavi, mentre le squadre arrivate dal 17esimo al 24esimo posto retrocederebbero in Europa League.