Spal-Juve, prima convocazione con i più grandi per il giovane Peeters

21.02.2020 18:20 di Simone Dinoi Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Spal-Juve, prima convocazione con i più grandi per il giovane Peeters

Nella lista dei giocatori a disposizione di Maurizio Sarri per la trasferta di Ferrara con la Spal non sono presenti Pjanic, Khedira e Higuain, oltre ai lungodegenti Demiral e Douglas Costa e lo squalificato Bonucci, alle prese con i recuperi dai rispettivi acciacchi fisici. Per sopperire a queste assenze, l’allenatore bianconero ha pescato dalla seconda squadra di Pecchia chiamando quelli che sono ormai gli habitués Coccolo, Olivieri e Wesley anche il centrocampista belga di origini guineane Peeters.

DALLA SAMP ALLA JUVE - Acquistato nel gennaio del 2019 dalla Sampdoria, Daouda Peeters è un centrocampista di rottura classe 1999. 19 le presenze stagionali tra le quali la splendida prestazione nella semifinale di ritorno di Coppa Italia Serie C che ha garantito l’accesso in finale alla Juve U23. Nessun gol e nessuna assistenza: i suoi compiti sono quelli di interrompere le giocate avversarie marcando da vicino le fonti di gioco con la sua fisicità, le sue letture e la sua generosità. Per lui la gratificazione dei sacrifici fatti: a Ferrara, assieme a Ronaldo&co, ci sarà anche lui.