Signori (Il Giornale): "Campionati da concludere o no? Non mancano i super partes e le polemiche sulla Juve"

06.04.2020 14:30 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Signori (Il Giornale): "Campionati da concludere o no? Non mancano i super partes e le polemiche sulla Juve"

Nel suo editoriale per Il Giornale, Riccardo Signori ha parlato della possibile ripresa del campionato: "Vagando tra il sogno o son desto di un mondo infestato dal coronavirus capita di imbattersi nel discorso più amato dagli italiani: concludiamo o non concludiamo i campionati? E se li concludiamo come li concludiamo? E le coppe europee, che farne? Ci sta un pizzico di divagazione nel mezzo di tanti problemi e dolori. Ma il bello è che gli italiani non perdono mai il loro filone antagonistico, l’essere guelfi o ghibellini. Guelfi pro Juve, ghibellini contro Juve: e da qui ne esce un vademecum semiserio sulla questione. Ovviamente non mancano quelli super partes, con equilibrio da primi della classe che dicono: meglio non riaprire la stagione perché il virus è in agguato, assegnare lo scudetto ai bianconeri, rispettare le posizioni in classifica. Ma poi, suvvia, volete che tutti si arrendano così facilmente? Il primo a dare il cattivo esempio è il presidente Uefa, Ceferin, con il suo girovagare tra minacce ed equilibrismi, pensando a Tv ed incassi economici. Invece gli italici “tifosi-consiglieri” badano anche ad altro. Vediamo di riassumere per la serie A: 1) qualunque soluzione pur di non assegnare lo scudetto alla Juve; 2) idea Ponzio Pilato: partita spareggio tra Juve e Lazio e il resto confermato secondo classifica; 3) idea lumacone: rispetto delle posizioni senza assegnare il titolo, prossima serie A con 22 squadre, 4 retrocessioni e 3 promozioni dalla B, poi serie A con 21 squadre, stesso numero di promozioni e retrocessioni per tornare a 20 squadre fra due anni; 4) idea maratona: ricominciare ad agosto con il vecchio campionato. Alla conclusione, ripartire con il nuovo spalmato su due stagioni; 5) idea di sintesi: giocare play off anche per l’Europa league e play out; 6) idea all’americana: cambiare format e imitare il football Usa dove non giocano tutte contro tutte, ma dopo 16 partite si va ai play off in gara secca. 7) Idea handicap: ricominciare un nuovo campionato, rispettando le distanze di punti di quello non concluso. Ultima idea: non riprendere le coppe, così la Juve attenderà un altro anno per vincere la Champions. Sembra una battuta, ma lo pensano in tanti".